Sicurezza, incontro a Roscigno tra i Sindaci della Comunità Montana Alburni e della Valle del Calore.

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia

PALMIERI_PINO_SIND_ROSCIGNO.MTS_.00_00_18_24.Immagine001-e1423309698322-520x245Si terrà giovedì, 21 gennaio alle 16, presso l’aula consiliare del comune di Roscigno, un incontro tra sindaci e amministratori dei comuni che hanno aderito al progetto sulla sicurezza, nato su proposta di Pino Palmieri, sindaco di Roscigno e presidente della Comunità Montana Alburni, per discutere di sicurezza, anche in considerazione dei numerosi furti degli ultimi tempi.

All’incontro parteciperanno i sindaci dei comuni della Valle del Calore e degli alburni che hanno aderito all’iniziativa.

“Il progetto – spiegava Palmieri all’indomani della nascita del progetto – consiste nel creare una sicurezza integrata mettendo in rete le polizie municipali di tutti i comuni facenti parte dell’iniziativa oltre a predisporre una centrale unica operativa dove ci siano operatori che visionano i filmati delle telecamere di sorveglianza”.

Giovedì si discuterà del progetto e saranno illustrate alcune proposte sulla sicurezza.