Provincia, a breve i lavori di manutenzione delle strade, già pubblicati i bandi.

0
785

A breve inizieranno tanti lavori di manutenzione delle strade provinciali in tutta la Provincia di Salerno e anche nell’Agro sarnese-nocerino, grazie soprattutto all’impegno del Presidente Giuseppe Canfora e di tutto il Consiglio Provinciale.
Molti sono quelli già finanziati e in fase di aggiudicazione, in quanto già sono in corso le gare di appalto.

Si inizia sulla SP 104 al confine tra i comuni di Roccapiemonte e Castel San Giorgio, ma anche sulla ex SS 367/a (Via Gramsci) nel comune di San Marzano sul Sarno, sulla SP 101 (Via Fiano) nel comune di Nocera Inferiore e sulla ex SS 367/b (Via Sarno/Palma) nel Comune di Sarno.

Già finanziate e in fase di appalto tante altre opere che si realizzeranno nei primissimi mesi del 2018: sulla SP 152 (Via Vetice) nel Comune di San Valentino Torio, sulla ex SS 367/a (cosiddetta Superstrada) nei Comuni di Sarno e San Valentino Torio, sulla SP 437 (Via Mannara) nell Comune di Castel San Giorgio, sulla SP 2/a (salita valico di Chiunzi) nei Comuni di Corbara e Sant’ Egidio del Monte Albino, sulla SP2/b (discesa valico di Chiunzi) nei comuni di Tramonti e Maiori e su varie strade provinciali di Baronissi, Fisciano, Mercato San Severino, Roccapiemonte e Castel San Giorgio.

Nelle prossime settimane saranno finanziati i già redatti progetti per la sistemazione della SP 328 (Via Corallo) nel Comune di Pagani, sulla SP 102 (Via Diaz) nel Comune di San Valentino Torio e sulla ex SS 367/a (Via Papa Giovanni XXIII e Via Quarto) nei Comuni di Pagani e San Marzano sul Sarno.

Con l’approvazione del Piano di manutenzione provinciale, sono stati messi a gara i primi interventi programmati. In particolare i lavori riguardano le strade provinciali nei comuni di Capaccio-Paestum, Perdifumo, Laureana, Stella Cilento, il tratto Futani/San Mauro, Petina, Sessa C.to, Contursi Terme, il tratto Valva/Laviano, Vibonati, Controne, il tratto Rofrano/Sanza, Sacco e Roccadaspide.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here