Premio Marcello Torre per l’impegno civile, lunedì 10 e martedì 11 a Pagani.

0
1281
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti

Torna l’appuntamento con il Premio Nazionale per l’Impegno Civile “Marcello Torre”, il
sindaco di Pagani assassinato dalla camorra la mattina dell’11 dicembre 1980.
Ricco il programma dell’iniziativa che, come ormai da consuetudine, si svolgerà in due
momenti, nei giorni 10 e 11 dicembre 2018.

Le celebrazioni per l’anniversario del 38° omicidio di Marcello Torre prenderanno il via
lunedì 10 dicembre, quando, alle ore 19.30, l’Auditorium Sant’Alfonso Maria de’
Liguori di Pagani ospiterà la messa in scena dello spettacolo “Le nostre storie. Viaggio
in Italia per conoscere chi lotta contro la criminalità organizzata”, tratto dallo spettacolo
teatrale “Dieci storie proprio così – Terzo atto” di Giulia Minoli ed Emanuela Giordano
(ingresso gratuito fino ad esaurimento posti). Nella sua versione integrale, lo spettacolo
rappresenta una “ragionata” provocazione contro quella rete mafiosa, trasversale e
onnipresente, che vorrebbe sconfitta la coscienza collettiva, la capacità di capire e
reagire. È lo svelamento dei complessi legami che si intrecciano tra economia “legale”
ed economia “criminale”, legami che uccidono il libero mercato e minacciano
gravemente il nostro futuro. A seguire, un’intervista-dibattito con don Tonino Palmese,
Presidente della Fondazione Pol.I.S. della Regione Campania.

Le cerimonie proseguiranno martedì 11 dicembre.

A partire dalle ore 9.00, si terrà il
momento dedicato alle scuole del territorio, con la cerimonia di conferimento del
Premio Nazionale per l’Impegno Civile 2018 a Paolo Borrometi, giornalista e
Presidente di Articolo 21, e a Padre Alex Zanotelli, missionario combiniamo da una vita
impegnato per la pace e la giustizia sociale. Saranno inoltre consegnati un Attestato di
Merito a Emanuela Giordano e Giulia Minoli, curatrici dello spettacolo “Dieci storie
proprio così”, e Attestati alla Memoria di Michele Ciarlo, Antonio Landieri, Nicola
Nappo e Giuseppe Piani, tutti vittime innocenti della camorra. Sarà infine lanciata la
nuova edizione del Premio di Laurea “Avv. Marcello Torre”.

Alle 13.00, la deposizione dei fiori sul luogo del delitto in via Perone. Alle 18.00 infine
una Santa Messa in suffragio di Marcello Torre presso il Santuario della Madonna delle
Galline di via Striano.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here