Violenze sugli autobus, la deputata Anna Bilotti scrive al prefetto: «Serve un intervento immediato, la mobilità non può essere ostaggio dei facinorosi».

0
347
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Appello al prefetto per arginare l’aumento degli episodi di violenza a bordo degli autobus. A chiedere un intervento della Prefettura è la deputata Anna Bilotti, dopo che anche oggi le cronache del territorio hanno testimoniato l’innalzamento del livello di tensione a bordo dei mezzi pubblici, dove non tutti osservano di buon grado le precauzioni anti covid. La parlamentare del Movimento 5 Stelle ha scritto al prefetto Francesco Russo una lettera in cui fa appello ai poteri di coordinamento sull’ordine pubblico e sollecita uno sforzo organizzativo ulteriore per assicurare un pronto intervento tempestivo sulle le linee di trasporto, a tutela dei lavoratori e dei cittadini.

«La corretta funzionalità del comparto della mobilità provinciale garantisce in questi mesi difficili il diritto alla mobilità in sicurezza per migliaia di cittadini, diritto che non può essere pregiudicato dalle intemperanze di pochi facinorosi – sottolinea la deputata – Purtroppo sono oramai quotidiani gli episodi di violenza o comunque di forte tensione che si manifestano sui mezzi pubblici di trasporto della provincia di Salerno a seguito delle prescrizioni previste per il contenimento della pandemia. Ho ritenuto di sollecitare il prefetto, per quanto di sua competenza, perché è necessario un intervento immediato per mettere a riparo i conducenti, esposti in maniera evidente al rischio di reazioni scomposte degli utenti, ma anche per garantire un servizio funzionale e senza interruzioni».

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here