Notizie Caritas: Riapre il dormitorio maschile “Gesù Misericordioso”, e c’è l’iniziativa “adotta il dormitorio”. Prende il via il corso di formazione di base “Essere Volontari”.

0
419
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti



Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


La Caritas di Salerno Campagna Acerno comunica che a partire da lunedì 25 ottobre 2021 riapre le porte il dormitorio “Gesù Misericordioso” in Largo Barbuti nel Centro Storico di Salerno.

Dopo dieci giorni di chiusura, durante i quali si è provveduto a un’attenta sanificazione e riorganizzazione, in vista delle prime emergenze dovute al calo delle temperature, riapre la struttura, che può ospitare fino a dieci persone, con una nuova organizzazione voluta del direttore della Caritas don Flavio Manzo.

“Un segno tangibile di vicinanza ai fratelli bisognosi in vista dell’inverno – dichiara don Flavio – dove troveranno non solo un tetto sotto cui ripararsi, ma anche solidarietà e vicinanza da parte dei nostri volontari”.

Per accedere al dormitorio maschile è necessario un colloquio presso il Centro di Ascolto diocesano, in via Bastioni 4, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Nella struttura, alla quale si accede dalle ore 18.30 alle 21.00 e si può restare fino alle ore 7.00, è attivo il servizio doccia e saranno serviti anche cena e colazione.

In contemporanea con la riapertura, parte anche l’iniziativa “Adotta il dormitorio”, proposta dalla Caritas della parrocchia San Vincenzo de’ Paoli, con lo scopo di raccogliere alimenti, prodotti per l’igiene e indumenti da destinare agli ospiti del dormitorio.

Per informazioni è possibile contattare il numero 089 226000 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.00.

Si terrà martedì 26 ottobre alle ore 20, presso il Seminario “Giovanni Paolo II” a Pontecagnano Faiano, il primo incontro del Corso Base dal titolo “Essere Volontari”, organizzato dalla Caritas di Salerno Campagna Acerno, l’Uffiico Migrantes e l’Ufficio per la Pastorale Carceraria.

Un percorso di formazione articolato in quattro incontri, attraverso il quale si vuole delineare la strada motivazionale di chi decide di dedicare parte del proprio tempo ad aiutare il prossimo.

Le altre date sono il 9 e 23 novembre e il 14 dicembre, sempre alle ore 20.00. la partecipazione al corso è libera e gratuita e non necessita di prenotazione

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here