Schettino: proventi del mio libro alla sicurezza in mare. Contestazione a Salerno.

0
73

11028003_10207500126528225_1247994326865804734_nFrancesco Schettino destinerebbe i proventi del libro “Le verità sommerse” (ed. Graus) sul naufragio della “Concordia” a borse di studio per ufficiali che si diplomeranno con voti alti “per incentivare la sicurezza in mare, affinché queste cose non si verifichino mai più”.

Lo ha detto in serata, a Salerno, al Mediterranea Hotel, alla presentazione del libro scritto dalla giornalista Vittoriana Abate, durante la quale ci sono stati anche momenti di contestazione. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO