Istituita dalla Fondazione ANT Italia Onlus una delegazione a Salerno. Opererà in collaborazione con i servizi di assistenza domiciliare dell’Asl.

0
22

newsantUna cena di beneficenza per istituire una delegazione provinciale della Fondazione ANT Italia Onlus a Salerno.

L’appuntamento con la solidarietà è previsto per domenica sera , 30 agosto, ore 20.30, nella sala del Lido Militare dell’Esercito, in via Generale Clark a Salerno.

L’iniziativa gastronomica, promossa dai volontari della Fondazione ANT salernitana, è rivolta alla raccolta di fondi per attivare una delegazione provinciale che si propone di garantire l’assistenza domiciliare gratuita ai pazienti con patologie oncologiche e di sostenere le attività e i programmi istituzionali.

La nascita di una delegazione è finalizzata ad integrare l’esperienza ultratrentennale della Fondazione ANT Italia Onlus con i servizi di assistenza domiciliare già in essere presso l’Asl Salerno.

L’idea di collaborazione è stata recepita e condivisa dal commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Locale, avv. Antonio Postiglione. Soddisfazione è stata espressa dal dott. Ermanno D’Arco, a nome dei promotori dell’iniziativa: “Ringraziamo il commissario straordinario dell’Asl Salerno, avv. Antonio Postiglione per la cortesia non solo istituzionale nei nostri confronti, ma anche per la collaborazione che andremo ad intraprendere con le strutture assistenziali domiciliari dell’Azienda Sanitaria Locale”.

La Fondazione ANT Italia Onlus è impegnata da anni in progetti di ricerca clinica finalizzata a migliorare sempre di più il proprio livello assistenziale.

Dedica particolare attenzione allo sviluppo dell’attività di prevenzione oncologica ed offre assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita, completa, continuativa e integrale ai sofferenti di tumore.

LASCIA UN COMMENTO