Mio figlio sa chi sono, mercoledì 15 in Sala Pasolini con Gea Martire.

0
943
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture
 TEATRO Diana 
           SALA PASOLINI
 
mercoledì  15 dicembre – ore 21
               GEA MARTIRE
       Mio figlio sa chi sono io
           
          di PAOLO COLETTA 
           e SILVANA TOTARO
                  regia e musiche 
              PAOLO COLETTA

Paolo Coletta con Silvana Totàro scrive per Gea Martire un personaggio dai tratti forti e inequivocabili. La storia di una donna alle prese con gli ultimi giorni del proprio figlio tossicodipendente.

Una famiglia importante, una vita e una carriera felice. Un amico d’infanzia che l’accompagna da sempre, un figlio ingombrante. La Chiesa e la religione. E, come in uno specchio rifrangente, la vita di una madre fuori dagli schemi. Un thriller.

 

Interno disabitato di un appartamento alto-borghese.

A tre giorni dalla morte del figlio, avvenuta proprio in quella casa, Nicole torna per incontrare Vincent, l’amico di una vita svanito nel nulla dalla tragica scomparsa del ragazzo.

L’uomo tarda ad arrivare, così dalle stanze vuote riaffiora il ricordo di un vita.

Come in un gioco di matrioske, la verità dei fatti accaduti la notte di tre giorni prima si dipana insieme al disvelamento della storia di Nicole e di Vincent.

Ma chi è davvero Vincent? E perché non si presenta?

Mescolando passato, presente e futuro, Nicole ricompone i pezzi del puzzle, in una sequenza parallela al racconto fondativo della civiltà occidentale – quello della Sacra Famiglia -, praticandone una sua personale riscrittura eretica.

Gea Martire

in

 

MIO FIGLO SA CHI SONO

di Paolo Coletta e Silvana Totàro

con Gea Martire

 

costumi Teresa Acone

aiuto regia Serena Marziale

regia e musiche di Paolo Coletta

suono Daniele Piscicelli

produzione Koan Concept House

 

 

si ringrazia Spazio Iris Benefit Corporation per gli elementi di arredo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here