Il salotto musicale di Nevile Reid domenica 25 a Villa Rufolo a Ravello

Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita

Domenica secondo appuntamento della rassegna musicale “Il salotto musicale di Nevile Reid” organizzata dalla Fondazione Ravello e dedicata alle giovani e più qualificate leve dell’odierno concertismo e non solo.

Protagonisti della matinée ospitata nell’Auditorium di Villa Rufolo del 25 febbraio (ore 11.30) il duo violino-pianoforte, composto da Riccardo Zamuner ed Emanuele Delucchi, con un programma comprendente la Ciaccona di Vitali, la Sonata n.3 per violino e pianoforte, op.45 di Grieg, la Meditation op.42 n.1 di Cajkovskij e Tzigane di Ravel. A fare da fil rouge, il virtuosismo dei due giovani ma già affermati interpreti, declinato nelle sue diverse forme, violinistico, pianistico e cameristico. Zamuner, classe 1997, come il pianista Miki Lubrano Lavadera, è un giovane musicista formatosi al Conservatorio Statale di Musica “San Pietro a Majella di Napoli”; Delucchi, classe 1987, ligure di nascita, vive e lavora a Milano. Si è formato con Canzio Bucciarelli, Riccardo Risaliti e Davide Cabassi, diplomandosi in pianoforte e composizione. Tiene recital solistici, con orchestra e in formazioni cameristiche in Italia e all’estero, compone, insegna e tiene lezioni di storia della Musica.

L’accesso alla matinée è gratuito per il pubblico residente e previo pagamento del solo biglietto d’ingresso a Villa Rufolo per i non residenti.

www.ravellofestival.com

 

Domenica 25 febbraio

Auditorium di Villa Rufolo, ore 11.30 

Riccardo Zamuner, violino

Emanuele Delucchi, pianoforte

Biglietto di ingresso alla villa

 

Programma

 

Tomaso Antonio Vitali

Ciaccona

 

Edvard Grieg

Sonata n.3 per violino e pianoforte, op.45

 

Petr Ilic Cajkovskij

Meditation op.42 n.1

 

Maurice Ravel

Tzigane