Trio di Salerno in concerto alla Villa Comunale di Vietri domenica 19.

0
87

trio-di-salernoDopo il successo della prima serata di “Concerti in Villa”, con l’esibizione a Villa Guariglia della pianista vietrese Marina Pellegrino e del violinista salernitano Vincenzo Mariano, proseguono gli appuntamenti musicali previsti dal cartellone realizzato dal Comune di Vietri sul Mare, in collaborazione con la Provincia di Salerno, l’Ept, la Cna di Salerno ed il Conservatorio “Martucci”. Domenica 19 luglio 2015, in Villa Comunale a Vietri sul Mare, ore 21.00, ci sarà lo spettacolo jazz del “Trio di Salerno”.

Il Trio è composto dal pianista, compositore e arrangiatore Guglielmo Guglielmi, dal contrabbassista Aldo Vigorito e dal sassofonista Sandro Deidda.

Il progetto, che allinea tre veterani della New Orleans italiana, Salerno, consiste in un inusuale trio sax, pianoforte e contrabbasso e presenta un repertorio di temi originali a standards riarrangiati con brani come “Joy Spring” di Clifford Brown e “Summertime” di George Gershwin, un omaggio alla musica da film con “ Metti una sera a cena” e “Deborah’s Theme” di Ennio Morricone, fino alla reinterpretazione di classici della musica napoletana come “Passione”di Valente -Tagliaferri.

Particolarmente curato è l’interplay tra i musicisti, che si alternano nell’interpretazione dei temi e nell’accompagnamento.

I tre componenti, presentano le proprie composizioni con un sound misurato ed elegante, realizzando una sintesi matura di stili e generi diversi. Partendo dall’ Alexander Platz , lo storico jazz club romano, e dal Festival Jazz di Villa Celimontana, nell’estate del 2007 il Trio di Salerno viene invitato al Festival internazionale del Jazz di Pori in Finlandia come unico gruppo italiano a prendere parte a questo importante appuntamento. Ad aprile del 2008 viene pubblicato l’album della band salernitana dal titolo “ Cantabile” realizzato con la storica etichetta capitolina “ Via Veneto Jazz”, distribuito dalla E.M.I. Si tratta di un cd rivolto alla melodia in dieci tracce godibilissime, nove originali e il brano “Coimbra” di Galhardo e Ferrao, portato al grande successo da Amalia Rodrigues nel 1952. Ad ottobre del 2010 è uscito il secondo cd del Trio dal titolo “Luna Nuova”, prodotto dalla “Itinera” e distribuito dalla “Egea” dieci tracce tra standards e brani originali alle quali si affiancano gli archi dei Solis String Quartet che contribuiscono a conferire alla musica del trio un sapore cameristico.

Dal 2011 al 2012 , con il Solis String Quartet , il trio inizia un’intensa attività concertistica partecipando ad una serie di concerti nelle principali rassegne italiane, dal Montalcino Jazz Festival alla Casa del Jazz Festival di Roma.

Nel 2013 il Trio di Salerno prende parte al festival jazz organizzato dal Conservatorio Santa Cecilia di Roma. Di prossima pubblicazione il terzo cd del trio intitolato “3”, un importante traguardo artistico per i tre musicisti.

 

 

LASCIA UN COMMENTO