Favij ritorna al Fantaexpo, la X edizione dall’8 al 10 settembre al Parco dell’Irno.

0
37

La star di youtube Favij, il fumettista ed illustratore Wallie, il rapper e produttore romano Ketama126 sono solo alcuni degli ospiti della decima edizione di FantaExpo, il festival dell’animazione, del fumetto e della fantasia in programma al Parco dell’Irno di Salerno dall’8 all’11 settembre.

Per festeggiare i dieci anni di FantaExpo torna a Salerno Favij, che partecipò al festival nel 2015. Il giovane content creator classe ’95, che ha aperto il suo canale Youtube nel 2012, raggiungendo rapidamente milioni di iscritti, avrà modo di incontrare il suo pubblico al Parco dell’Irno l’8 e il 9 settembre.

Tra i protagonisti di #FantaExpo2022 anche il fumettista e illustratore Wallie, al secolo Walter Petrone. Cantore dei sogni e delle angosce della sua generazione ha esordito nel 2018 con ‘Solo un altro giorno’ (Manfont). Per Feltrinelli Comics nel 2020 ha pubblicato Croce sul cuore e, nel 2021, Uova di Lucertola. L’autore sarà al Parco dell’Irno dall’8 all’11 Settembre.

Al #FantaExpo2022 torna pure la musica: sul palco del Parco dell’Irno, si esibiranno Ketama126 e Lil Jolie. C’è grande attesa per l’esibizione di due artisti particolarmente amati dai giovanissimi e non solo. Ketama126, al secolo Piero Baldini, è tra i membri della crew 126 (CXXVI), il cui nome deriva dai centoventisei gradini della scalinata del Tamburino, tra Trastevere e Monteverde, frequentata dai membri del gruppo. Ha da poco pubblicato il suo quinto album ufficiale “Armageddon”, in cui si affida alla trap per raccontare la sua vita, tra eccessi e riflessioni. Nel suo ultimo lavoro, la musica di Ketama riflette le recenti esperienze, nate dai recenti viaggi del rapper e producer discografico romano in Africa, dal Kenya al Marocco. E’ da qui che sono arrivati nuovi spunti per la sua musica a livello di produzioni, a partire dalle chitarre acustiche quasi black. In ogni pezzo di “Armageddon” c’è un chiaroscuro ed è il primo album in cui sperimenta un po’ fuori dai canoni della trap, mischiando generi che fra loro non si erano mai toccati. E’ pronta a far scatenare il pubblico di #FantaExpo2022 anche Lil Jolie, nome d’arte di Angela Ciancio. La ventiduenne artista, originaria di Caserta, è una delle voci più interessanti della scena contemporanea. Lo scorso 27 maggio è uscito il suo EP d’esordio, “Bambina”, che segue una serie di singoli e collaborazioni con Ketama e Carl Brave. Nel suo primo album si focalizza sulla difficoltà di crescere, sull’attaccamento al passato e sull’inadeguatezza verso il futuro; sullo sfondo il desiderio di rimanere sempre bambina, mentre gli altri crescono velocemente, ma

anche la consapevolezza che i punti bui sono anche punti di forza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here