Ecco Perché La Blockchain Non Ha Ancora Conquistato Il Mondo

0
33

Poche tecnologie hanno attirato più clamore e più polemiche della blockchain. Per alcuni è la tecnologia trasformativa del futuro; per altri è una truffa, una frode o uno schema ponzi.

Blockchain non è una truffa più di quanto non sia una soluzione universale a tutti i problemi tecnologici, ma i critici della tecnologia hanno i loro punti.

 Ho delineato i quattro problemi che la tecnologia deve affrontare lungo il suo viaggio verso ogni ufficio e forse ogni casa nel mondo; quattro sfide che mi aspetto di vincere presto:

Arrampicata dall’ignoto

Kim Kardashian ha iniziato la sua carriera nella notorietà dei tabloid come soggetto di video per adulti e assistente della dissoluta ereditiera Paris Hilton, ma ha sfruttato quella carriera per diventare famosa come icona della moda, magnate degli affari e idolo per milioni di persone.

Kardashian non ha cambiato chi era o cosa rappresentava durante i suoi 12 anni di viaggio verso l’alto, a parte apparire su più televisori, copertine di riviste e feed di social media: noi come società siamo semplicemente diventati più tolleranti e poi abbiamo investito, nell’impero da miliardi di dollari del clan Kardashian.

Lo stesso accadrà per la blockchain: per gran parte dei suoi primi 10 anni, la blockchain ha avuto un problema di reputazione.

Anche se i critici più severi della tecnologia nei settori degli affari e della tecnologia riconoscono che il codice dietro la blockchain è valido e le idee che ne sono alla base sono provocatorie, il pubblico in generale associa troppo spesso la blockchain a una cosa e solo una cosa: un cattivo comportamento.

È vero che la blockchain in generale e il Bitcoin in particolare sono venute per la prima volta alla coscienza del pubblico in generale come parte dello scandalo Silk Road, il pubblico ora ha iniziato a capire che le blockchain hanno usi ben oltre lo sgradevole.

In paesi con inflazione dilagante e governi inaffidabili, ad esempio, alcuni cittadini fanno affidamento sulla criptovaluta per l’essenziale della vita quotidiana. Lo fanno attraverso piattaforme di trading affidabili. Per saperne di più vai su tesla coin iscrizione.

Allo stesso modo, l’adozione della criptovaluta da parte di banche e altre istituzioni finanziarie altamente regolamentate ricorda agli osservatori casuali che la blockchain è legittima e importante. Una volta, la blockchain era di nicchia. Oggi, gli annunci per le aziende blockchain vengono visualizzati in ogni altro vagone della metropolitana di New York.

Tradurre il linguaggio della Blockchain

Per secoli, gli storici non hanno avuto modo di leggere i geroglifici egizi: i glifi non avevano alcuna relazione con alcun alfabeto vivente, e quindi le loro parole non sono state lette.

Quando le truppe di Napoleone scoprirono la Stele di Rosetta nel 1799, apparve una via da seguire. Poco più di due decenni dopo, Jean-Francois Champollion aveva decifrato la lingua degli antichi.

Per molti esperti di tecnologia oggi, la blockchain è misteriosa come lo erano i geroglifici pre-Rosetta.

Più sviluppatori potrebbero prendere parte a progetti blockchain se il codice fosse più accessibile; la soluzione potrebbe essere semplice come creare codice open source in linguaggi che una percentuale maggiore di sviluppatori già conosce e sono esperti, come Javascript, C++ o Rust (piuttosto che il linguaggio ipercomplesso alla base della maggior parte delle blockchain di oggi, Solidity).

Il codice non è l’unica sfida: anche il vocabolario inglese associato alla blockchain è sconosciuto. Quando le aziende inizieranno a implementare la tecnologia, il vocabolario informatico e tecnologico associato alla blockchain inizierà a fondersi con il vernacolo utilizzato negli affari quotidiani, nel commercio e nella società.

Al momento, comprendere la blockchain significa imparare una lingua completamente nuova. “Blocco” e “catena” sono parole semplici conosciute dai bambini più piccoli, ma la maggior parte degli adulti fatica a capire cosa significhi il portmanteau.

Sanno che l’estrazione mineraria viene eseguita con picconi, trivelle e trivelle, non computer su misura racchiusi in centri dati gelidi.

Conclusione

Da un lato, i nuovi termini potrebbero prendere il posto dei vecchi: alcuni analisti ritengono che “tecnologia del registro distribuito” sia un termine più semplice di “blockchain”, ma dall’altro, blockchain potrebbe diventare così familiare che il suo linguaggio, stranezze incluse, lo farà diventare una seconda natura.

Parole come “decentramento” e “senza fiducia” e “consenso” sono importanti per comprendere la filosofia e il funzionamento della blockchain, mentre termini gergali come “lambo” e “hodl” e “ICO” si riferiscono principalmente ai modi in cui gli investitori sperano di diventare ricchi.

Ma come dovrebbe il laico sapere la differenza? La comunità blockchain deve porsi obiettivi primari di educazione, chiarimento e familiarizzazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here