Dal 5 giugno prossimo chiusura completa e temporanea del Punto di Primo Intervento dell’ospedale di Scafati per improrogabili lavori di ristrutturazione.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

L’Asl Salerno comunica che a partire dal prossimo 5 giugno 2023 saranno temporaneamente sospese tutte le attività del Punto di Primo Intervento dell’Ospedale “M.Scarlato” di Scafati.

L’interruzione si è resa necessaria per consentire l’effettuazione di lavori di ristrutturazione urgenti e improrogabili. Gli interventi interesseranno esclusivamente i locali del Punto di Primo Intervento, pertanto tutte le altre attività assistenziali attualmente già in essere presso il presidio ospedaliero Scafati saranno garantite alla popolazione.

Tali lavori, già programmati, erano stati poi procrastinati per fronteggiare l’emergenza Covid, nell’ambito della quale la struttura fu convertita di Ponto Soccorso Covid, e l’intero plesso individuato quale Covid Hopital.

Dichiarata conclusa l’emergenza Covid, dal 4 aprile scorso il presidio ospedaliero è tornato progressivamente alla sua funzione originaria, ed il Pronto Soccorso Covid riconvertito in Punto di Primo Intervento, deputato all’accoglienza ed assistenza dei pazienti con codici di gravità bianchi e minori.

L’intervento, che avrà la durata di 60 giorni, secondo le stime della ditta esecutrice, consentirà di poter contare su una struttura più efficace e rispondente alle esigenze degli utenti e degli operatori, con un conseguente miglioramento dell’impatto sull’organizzazione del lavoro e sulla qualità dell’assistenza fornita.