Commercialisti, Assemblea giovedì 1.

0
25

Si svolgerà domani, giovedì 1 dicembre, l’Assemblea degli Iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (ODCEC) di Salerno a partire dalle ore 11 (seconda convocazione) in videoconferenza tramite la piattaforma Concerto.

All’ordine del giorno il bilancio preventivo relativo all’anno 2023, la relazione del Collegio dei Revisori e le delibere consequenziali; oltre ad illustrare nel dettaglio il Conto Preventivo 2023 – peraltro già consultabile nel dettaglio sul sito www.commercialistisalerno.it in fede ai principi di pubblicità e trasparenza delle attività ordinistiche su cui si impronta l’attività del Consiglio guidato da Agostino Soave  – l’Assemblea sarà anche l’occasione per il presidente Soave di fare un punto su questo primo anno alla guida dell’ODCEC Salerno, sulle attività portate avanti in continuità con la governance precedente e sulle nuove iniziative in corso e in programma per la tutela e la crescita della Categoria, messa a dura prova dalle a congiuntura economica e dalle evoluzioni politiche a livello nazionale.

“Il nostro Consiglio si è insediato in un anno particolarmente gravoso per la nostra Categoria – evidenzia il presidente Soave – ancora una volta i commercialisti hanno vissuto mesi oltremodo impegnativi, sempre in prima linea per affiancare cittadini e imprese nella difficile congiuntura economica in atto e, al tempo stesso, sempre alle prese con un Fisco in perenne evoluzione, in attesa di una semplificazione e di una riforma che tardano ad arrivare, complice anche il cambio di governo nazionale. Le difficoltà generali del momento storico che stiamo vivendo si riversano e si moltiplicano nella nostra professione chiamata a svolgere un ruolo fondamentale per la tenuta del tessuto economico della nazione e del sistema Paese, garantendo tutta la mole di adempimenti che lo Stato impone ai contribuenti, in ossequio alla fede pubblica rappresentata. Ma anche in tempi così duri la nostra Categoria non arretra e non abdica al proprio mandato – prosegue Agostino Soave – la nostra dedizione è un valore aggiunto da assurgere a orgoglio nazionale. Siamo sempre al servizio della comunità, sempre aperti al dialogo propositivo con gli interlocutori istituzionali, sempre disponibili a qualsiasi confronto con gli uffici territoriali preposti per la risoluzione di eventuali criticità e per fornire i nostri suggerimenti dal campo, nel comune interesse di tutti per il buon andamento dell’attività amministrativa fiscale e del corretto ed equo rapporto tra fisco e contribuenti. In questa direzione – ricorda il presidente Soave – sin da subito con il Consiglio abbiamo riattivato un’intensa interlocuzione con l’Agenzia delle Entrate, avviato incontri e protocolli istituzionali con Enti locali, Università, Associazioni di Categoria. Abbiamo inoltre sottoscritto il Disciplinare d’Intesa con la Corte d’Appello, il Tribunale e la Procura della Repubblica di Salerno regolante l’iscrizione e il mantenimento della stessa nell’Albo dei Consulenti Tecnici e Periti del Tribunale di Salerno per assicurare la rotazione degli incarichi professionali assegnati dall’autorità giudiziaria e garantire la massima qualità della consulenza specialistica offerta: un tassello importante sia nel riconoscimento del valore della nostra professione e nell’esaltazione della specificità delle competenze, acquisite anche grazie alla formazione professionale continua di qualità proposta dall’ODCEC, sia nell’azione di intensificazione dei rapporti con enti e istituzioni del territorio, all’insegna del dialogo e della reciprocità, in cui concentriamo la nostra azione ordinistica a baluardo del rispetto della nostra Categoria. Meritocrazia ed equa distribuzione degli incarichi sono i pilastri per assicurare il giusto apporto professionale dei commercialisti nell’attività dell’autorità giudiziaria  e per garantire pari opportunità di carriera a tutti i nostri iscritti. Inoltre – conclude il presidente Soave – abbiamo cercato di fare la nostra parte di fronte alle dolorose emergenze di questo anno: come ad aprile abbiamo risposto all’appello della Fondazione Caritas Salerno per sostenere le spese di accoglienza dei fratelli ucraini rifugiati nel nostro territorio con una donazione di 10mila euro a nome di tutti i commercialisti di Salerno, così domenica, all’indomani della tragedia avvenuta a Ischia, abbiamo subito espresso la nostra solidarietà e insieme a tutti i presidenti degli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della Campania abbiamo segnalato, anche al nostro presidente nazionale Elbano de Nuccio, la disponibilità a prenderci carico di ogni esigenza dei colleghi che vivono sull’isola, pronti a dare una mano concreta a chi sta vivendo queste ore drammatiche”.

Per partecipare all’Assemblea, i commercialisti salernitani dovranno collegarsi al link www.concerto.it e seguire le istruzioni tecniche indicate sul sito web dell’Ordine; nel corso dell’assise sarà messa a disposizione degli Iscritti una chat attraverso la quale sarà possibile formulare domande ai componenti del Consiglio dell’Ordine collegati sempre da remoto. La partecipazione dà diritto ad acquisire 2 crediti formativi. Tutti i dettagli sul sito www.commercialistisalerno.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here