A “VELE SPIEGATE” LA XIII EDIZIONE DEL CORSO DI NAVIGAZIONE E CULTURA MARINARA DELL’ASSOCIAZIONE “DIVERTIVENTO” E DELL’AICS.

0
326

Un corso di iniziazione alla vela dedicato sia a chi voglia avviarsi alla pratica di questo sport, sia a chi volesse approfondire le proprie conoscenze sul mondo della vela è stato organizzato dall’associazione “Divertivento” , fondata nel 2005, dal presidente Nello Tornitore, e da alcuni amici, che promuove attività ricreative e sportive dilettantistiche nei settori della vela e della nautica, diffondendo la cultura del mare ed organizzando anche eventi di solidarietà.. Il corso prevede incontri settimanali con lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche su barche a vela dei soci, come la mitica “Violetta” di Nello Tornitore:” Ci incontriamo ogni giovedì alle ore 20,00 presso il “Bahr By Toraldo”, del dottor Roberto Lumino, in una delle sale della Stazione Marittima di Salerno, al Molo Manfredi, fino al mese di gennaio. Le lezioni sono tenute da Istruttori Nazionali di Vela e da esponenti del mondo del mare e della navigazione Si trattano argomenti legati alla navigazione in mare, sia a vela, sia a motore. Cerchiamo di far crescere la Salerno città di mare, rispetto alla Salerno città sul mare, facendo del mare qualcosa che deve attrarre tutti perché il mare è una risorsa che deve essere goduta da tutti. Noi organizziamo spesso anche delle manifestazioni con associazioni vicine al mondo della disabilità e del disagio. Cerchiamo di far scoprire a queste persone il fantastico mondo del mare: da anni ormai organizziamo anche la regata velica “Un mare di solidarietà” in collaborazione con l’AIL – Sezione “Marco Tulimieri” di Salerno, presieduta da Gioacchino Tulimieri, impegnato a dare un sostegno concreto alla lotta contro le leucemie”. Durante le lezioni saranno trattati vari argomenti: i tipi di barche, l’intensità del vento sulla barca, le manovre correnti, la terminologia usata in barca, le procedure di emergenza in acqua e le norme del primo soccorso a mare; la navigazione notturna, nozioni di meteorologia: “sempre utili nonostante l’utilizzo delle app meteorologiche dei telefonini”, come leggere le carte nautiche:” per tracciare la rotta nel caso non dovesse funzionare il GPS. nautico”. Consigli utili anche su come fare nodi sicuri, sulle varie tipologie di vela e su come vestirsi in barca grazie a Gioacchino Tulimieri. In una delle lezioni del corso, che è aperto agli oltre 60 tesserati e a coloro che si iscriveranno all’associazione, si parlerà anche della rappresentazione pittorica del mare:” Lo storico dell’arte Tiziana Mancini ci illustrerà la rappresentazione in pittura del mare attraverso i secoli, dal 1300 e fino al 1800 ” ha spiegato il Presidente Tornitore che ha anche ricordato che durante le esercitazioni in barca a vela sarà spiegato come salpare, come ormeggiare e come ancorare, come manovrare e regolare le vele, come impostare una rotta. Soddisfatto il dottor Sergio Landi, Presidente del Comitato Provinciale dell’AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport), che ha patrocinato l’iniziativa.

Aniello Palumbo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here