Aeroporto, Giudice (Cisal): bene De Luca ma alle parole seguano i fatti.

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame

giovanni giudiceAccoglie favorevolmente le parole del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ma al contempo invita a passare presto ai fatti compiuti.

Il Segretario Regionale della Cisal Terziario Giovanni Giudice commenta positivamente l’annuncio dell’intenzione della Regione Campania, di concerto con la Basilicata, di rilevare completamente l’Aeroporto di Salerno “Costa d’Amalfi-Cilento”.

«Le parole del Presidente della Regione De Luca sono significative, importanti, ma solo a patto che ben presto si concretizzino» – afferma Giudice.

«E’ ora di voltare pagina perché sono troppi anni ormai che questa vera e propria telenovela dell’Aeroporto va avanti – prosegue il Segretario Cisal Terziario -. Dopo gli annunci, dunque, ci siano i fatti e ci siano presto perché non possiamo più permetterci ritardi. Proviamo a pensare cosa avrebbe potuto portare, in termini di turismo e conseguentemente di economia, un’infrastruttura perfettamente funzionante e non a mezzo servizio. Anche la persona con la peggiore fantasia arriverebbe alla conclusione che oggi parleremmo di numeri diversi e tireremmo bilanci sicuramente positivi sotto tutti gli aspetti. E’ ora di unire tutte le forze e di scrivere il lieto fine di questa storia lunga decenni, per il bene del territorio, per il bene della nostra economia e per quello di tutti i cittadini».