Senza Sipario, rassegna di teatro amatoriale a Montecorvino Rovella.

0
578

Sarà la compagnia “Codex 8&9” di Rossano Calabro ad aprire la 3^ edizione della Rassegna “Senza Sipario” organizzata dalla Compagnia teatrale “Ipercaso” a Macchia di Montecorvino Rovella da oggi, 30 giugno fino all’8 luglio. Ospiti della kermesse di teatro comico e brillante 7 compagnie teatrali non solo campane, ma anche calabre e pugliesi. La manifestazione che nei due anni precedenti ha riscosso un successo inaspettato, si presenta quest’anno nel panorama estivo dell’intrattenimento salernitano con new entry tra le compagnie ospiti e precisamente proprio “Codex 8&9” di Rossano Calabro, “Le voci di dentro” di Salerno e “I gabbiani” di Baronissi.

Nutrito il programma della Rassegna, che vede anche tra le compagnie ospiti conferme quali: “Samarcanda” di Battipaglia, “gli Ipocriti” di Vico Equense, “Camomilla a colazione” di Visciano (Na), “Teatro Nuovo” di Canosa di Puglia. Fuori concorso, dopo il notevole successo della stagione invernale che ha visto il lavoro di Carmine Amoroso “Parenti serpenti” con oltre venti repliche in tutt’Italia, gli Ipercaso si presentano al pubblico locale con un nuovo lavoro di Gaetano Di Maio e Nino Taranto “Avendo, potendo, pagando”. Il 30 verrà rappresentata la commedia “Volpi e galline – Riunion ‘e gurp, mort ‘e gaddine” scritta e diretta da Gianpiero Garofalo; “Porno subito” di Ciro Villani e Ciro Ceruti regia di Matteo Salsano sarà in cartellone per il 1° luglio; “Il morto sta bene in salute” è la piece che occuperà il palcoscenico del 2 luglio di Gaetano Di Maio per la regia di Giuseppe Grieco; il 3 luglio, invece, il titolo della commedia di Eduardo De Filippo per la regia di Gioacchino Reggiani è “Ditegli sempre di si”; il curioso titolo della commedia in scena per il 4 luglio è “Vado per vedove” scritta da Giuseppe Marotta e Belisario Randone per la regia di Enzo Fauci; il 5 luglio in scena ci sono i padroni di casa con “Avendo, potendo, pagando” di G. Di Maio e N. Taranto con adattamento e regia di Angelo Di Vece; “Squarciò” è in programma per il 6 luglio, scritta e diretta da Felice D’Onofrio; “#scampamorte www.scampamorte.com” di Italo Conti per adattamento e regia di Teatro Nuovo il 7 luglio, incuriosirà divertendo il pubblico dell’arena allestita presso il campo polifunzionale del complesso scolastico Romualdo Trifone di Macchia a Montecorvino Rovella. Domenica 8 luglio, la consegna dei premi alle compagnie distintesi durante la manifestazione, farà da cornice allo spettacolo finale con ospiti il cabarettista Raffaele De Bartolomeis e il trasformista Carmine De Rosa già partecipante alla edizione 2018 della Corrida su Rai 1. A condurre il veliero di “Senza sipario” Francesca Sproviero e Oreste Fortunato presentatori oltre che attori della Compagnia. La giuria chiamata ad esprimersi per l’assegnazione dei 6 premi in palio più due menzioni speciali è composta da Cesare Mancusi (attore regista e scenografo) nel ruolo di presidente di giuria; Alfonso De Rosa (attore); Orietta Morosini (attrice); Luca Landi (attore e regista); Romina Pastorino (attrice); Massimiliano Marino (fotografo); Luana Bruno (attrice) e Alba Tavarone (docente).

LASCIA UN COMMENTO