Il teatro dell’esilio, venerdì 21 al Circolo Unione di Pagani a cura del Collettivo Acca.

0
444

Secondo appuntamento della rassegna ESULI organizzata dal Collettivo Acca per la stagione 2020. Venerdì 21 febbraio con inizio alle ore 19 presso il Circolo Unione di Pagani, si terrà la conferenza-spettacolo sul tema IL TEATRO DELL’ESILIO.

Partendo dall’affermazione “il Teatro è esso stesso un Esilio” la serata si aprirà con due brevi performance tratte da altrettanti spettacoli scritti dal commediografo napoletano Roberto Russo, già portate in scena dal Collettivo Acca per la regia di Carmine Califano negli anni passati: BASSA MAREA (2013) e LA COLPA (2017).

Sarà lo stesso autore a parlarne con il pubblico intrattenendo sul tema “L’Esilio dei personaggi”. Concluderà la serata l’attesa relazione “Nomadismi, corpi, sperimentazione e cultura pop o dell’immaginario in Leo de Berardinis” tenuta dal professore di Sociologia dei processi culturali presso l’Università di Salerno Alfonso Amendola.

Moderatore dell’incontro sarà il giornalista e critico teatrale Giuseppe Giorgio. L’ingresso alla serata è libero.

Prossimo appuntamento della rassegna il 12 marzo con lo spettacolo Tango di Francesca Zanni con Emanuela De Maio e Pierfrancesco Califano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here