Sfida al PalaSilvestri tra le ragazze del Salerno Basket 92 e le Givova Ladies Scafati.

0
191

Prima interna stagionale per il Salerno Basket ’92 che domani, sabato 28 ottobre, ospiterà le Givova Ladies Free Basketball Scafati che alla prima di campionato nell’open day di Cercola hanno battuto l’Olimpia Capri 64-42. Palla a due al PalaSilvestri del rione Matierno alle ore 19:30 (ingresso gratuito), il match sarà diretto dai signori Giovanni Femminella di Sassano e Mauro Sacco di Salerno.

Le granatine cercano continuità di risultati. Dopo la vittoria all’esordio nel torneo di Serie B femminile contro la Polisportiva Sorrento, per le ragazze di coach Romilda Palumbo arriverà l’esame interno contro una compagine ben allestita e ricca di giocatrici di spessore per la categoria. Arase è l’unica indisponibile, causa infortunio. Poi, tutte disponibili. Alessi De Mitri, giovane capitano del Salerno Basket ’92, è pronta alla sfida: “Siamo a inizio stagione, il risultato della prima giornata ci ha sorriso ma siamo consapevoli di dover fare molto di più. Ci teniamo a far bene tra le mura amiche e davanti ai nostri tifosi, per cui in settimana ci siamo allenate al massimo, senza tralasciare dettagli. Fisicamente stiamo bene, c’è da migliorare qualcosina strada facendo e siamo a disposizione dello staff tecnico per farlo quanto prima. Sappiamo che di fronte avremo un avversario difficile che punta alle zone alte della classifica ma noi vogliamo dimostrare di non essere da meno”.

Dopo il convincente esordio contro Capri, altro banco di prova importante per la Givova Ladies Scafati. Le ragazze di coach Nicola Ottaviano saranno infatti impegnate al PalaSilvestri contro Salerno Basket ’92. Un match probante per la compagine scafatese, chiamata a confermare le impressioni positive dell’Open Day di Cercola. Una delle note più liete di quest’inizio di stagione è di sicuro Jessica Porcu. La guardia di Alghero, classe ’98, si è fatta subito trovare pronta ed ha impressionato fin dal suo arrivo lo staff per impegno ed etica del lavoro.

 

Contro Capri una vittoria convincente, come giudica il suo esordio?

 

“E’ stata decisamente una delle migliori emozioni mai provate. Mi è stata data fin da subito piena fiducia da parte del coach, che mi ha fatto entrare nello starting five, dandomi ancora più forza. Fin dalla palla a due sono stata presa da una serie di emozioni dovute al fatto che è stata la mia prima partita vera dopo il mio lungo infortunio. Poi il successo è stato il frutto del costante e ottimo impegno da parte della società e soprattutto da parte nostra, che stiamo riuscendo a trovare equilibrio, sfruttando al meglio le capacità di ognuna di noi”.

 

Domani gara ostica contro Salerno Basket ’92. Quali saranno le insidie maggiori?

 

“Le nostre avversarie hanno un roster composto da tante giovani, ma non per questo sono da sottovalutare. Infatti hanno quasi la stessa squadra che ha giocato lo scorso campionato di A2 e anche loro punteranno in alto. Dovremo, quindi, entrare in campo con la giusta determinazione per affrontare la partita nel migliore dei modi”.

 

Prima convincente anche contro le campionesse d’Italia under 20 di Battipaglia. Pensa ci siano ancora margini di miglioramento?

 

“Siamo appena all’inizio, ma la sfida del PalaZauli è stata una buona occasione per testare al meglio il lavoro svolto finora e per capire su quali aspetti dobbiamo ancora migliorare. Per il resto sono felice perché abbiamo giocato un’ottima gara”.

 

Ecco tutti gli appuntamenti:

 

SERIE B: Salerno Basket ’92- Givova Ladies Scafati domani ore 19,30 – PalaSilvestri via A. De Biase Loc. Matierno Salerno

 

UNDER 20: Givova Ladies Scafati- Juve Caserta Academy lunedì 30 ottobre ore 18,15 – PalAnardi via della Resistenza 6 Scafati (SA)

LASCIA UN COMMENTO