Scafatese ancora remuntada, la Sanseverinese vince 2-1.

0
76

563774-fb-img-1474842051089Sullo stesso leit motiv della scorsa settimana la Scafatese prima passa in vantaggio e poi, negli ultimi minuti di gioco, si fa sorpassare e battere dalla Sanseverinese che stacca i canarini e raggiunge le zone alte della classifica.

In una partita che fin dalle prime battute si prospetta godibile e dai ritmi alti sono gli ospiti a sfiorare per primi la rete al minuto numero 7 con la conclusione di Forino che costringe Amabile al miracolo. Al 18’ proteste in casa canarina per un rigore non fisciato su Guadagno, mentre tre minuti più tardi lo stesso numero 9 prova a girare in porta una palla vagante, con Buoninconti costretto agli straordinari per evitare il gol. La Scafatese riesce a scardinare la difesa avversaria al minuto 34 con una combinazione Formisano-Guadagno-Delle Donne, con il numero 11 che insacca ma vede il suo gol annullato per posizione irregolare. Allo scadere della prima frazione di gioco è perfetta la punizione con cui Bartolo Guadagno riesce a beffare Buoninconti, portando in vantaggio la Scafatese.

Nella ripresa la Scafatese prova a chiudere il match colpendo una clamorosa traversa con Nicola Delle Donne al minuto numero 50, ma nell’ultimo quarto d’ora crolla e subisce prima il pareggio di Sticco al 77’ con una “puntata” che ruba il tempo ad Amabile, poi il gol del sorpasso con un tiro dalla distanza di Iapicco e, in pieno recupero, il gol del definitivo 1-3 sempre di Sticco, con un destro a giro che prima accarezza la traversa e poi supera la linea di porta. Nel post-partita il Presidente Vincenzo Cesarano non nasconde tutta la sua rabbia: “Non so cosa dire, ci sono calciatori che non sono degni di vestire la maglia della Scafatese Calcio 1922, non ne capiscono la giusta importanza. Quando si indossa questa maglia non ci si può permettere di scendere in campo con questo atteggiamento, distratti, senza voglia, senza grinta. Al momento la Scafatese è come una canoa in cui non tutti remano dalla stessa parte”.

SCAFATESE: Amabile, Gallo 97, Formisano 98, Sorrentino, Amendola Claudio, Amendola Ciropaolo, Schettino 99, Avino, Guadagno, Romano (56’ Manzo, 86’ Cozzolino) , Delle Donne. A disposizione: Dente 98, Sicignano 99, Manzo, Maresca 98, Cavallaro 97, Matrone 98, Cozzolino. All: De Simone SANSEVERINESE: Buoninconti 99, Menotti 97, Mastellone, Fioraso (68’ Iapicco), Allegretti, Pisapia, Polichetti (84’ Stellato), Di Benedetto 98 (60’ Liguori 98), Sticco, Scala, Forino. A disposizione: Rispoli 97, Armenante, Coppola, Iapicco 98, Navarra 98, Liguori 98, Stellato. All: Liguori. RETI: 45’ Guadagno, 77’ Sticco, 90’ Iapicco, 94’ Sticco. Arbitro: Guarnieri di Battipaglia Assistenti: De Pasquale e Avallone di Nocera Inferiore Note: Ammoniti: Guadagno, Romano, Menotti, Mastellone, Scala, Iapicco. Calci d’angolo: 4-5.

LASCIA UN COMMENTO