Olympic Salerno, brutta sconfitta in casa, 0-5 dal Cilento S.Maria.

0
26

mister MarinariUna brutta Olympic Salerno è costretta ancora una volta a rimandare l’appuntamento con la prima vittoria stagionale.

La formazione di mister Marinari è stata superata nel match valido quale undicesima giornata del campionato di Promozione – Girone D tra le mura amiche dello stadio “Figliolia” di Baronissi dal Cilento S. Maria con il punteggio di cinque reti a zero. Prima dell’inizio del match si è svolto, come consuetudine in occasione delle gare interne, l’ Olympic for Fair Play.

Durante la fase del riscaldamento, il capitano del Cilento Santa Maria in divisa ufficiale ha firmato il decalogo della Carta del Fair Play a nome della società di appartenenza e successivamente ha autografato il pallone che era posizionato sul piedistallo in plexiglass presente sul rettangolo di gioco.

Il tutto si è svolto sotto lo sguardo vigile della Responsabile Relazioni Esterne dell’Olympic Salerno, Rosanna Pagano. Ritornando al match la formazione ospite guidata in panchina da mister Guariglia passa in vantaggio dopo undici minuti con l’attaccante Ventura. Al 24’ minuto la formazione ospite trova anche la rete del raddoppio con un calcio di rigore trasformato dal numero 8 De Bellis. Al 37’ gli ospiti trovano anche il tris con Gorrasi. La prima frazione di gioco si chiude così con il Cilento Santa Maria avanti per tre reti a zero.

rodiaNella ripresa l’Olympic Salerno prova una timida reazione, mister Marinari le prova davvero tutte mandando in campo Berardinelli al posto di Caserta e successivamente Memoli al posto di Pivetta e Trapani in luogo di Pastore. Le mosse del trainer della formazione biancorossa non sortiscono però l’effetto sperato. Dal canto suo il Cilento Santa Maria bada soprattutto a controllare il match ed a non correre pericoli. Gli uomini di mister Guariglia controllano senza alcun problema il match ed all’occorrenza creano anche quale pericolo alla porta difesa da Davide Petrelli. La stessa formazione ospite trova la rete del quattro a zero al 34’ con Malzone: il neo entrato Rodio scappa via sulla fascia e dopo aver superato un paio di avversari la mette al centro dove Malzone non deve fare altro che spedire la sfera in fondo al sacco alle spalle dell’incolpevole estremo difensore dell’Olympic Salerno. Al 45’ arriva anche la rete del cinque a zero per il Cilento Santa Maria con il solito Ventura che realizza così la sua doppietta personale.

Nel prossimo turno di campionato (12° Giornata del campionato di Promozione – Girone D) l’Olympic Salerno sarà impegnata in trasferta sul campo del Sassano. La partita tra l’Olympic Salerno e il Cilento Santa Maria sarà trasmessa in differita sul canale Lira Sport (613 del digitale terrestre) nei seguenti giorni ed orari: Lunedì ore 21:25; Martedì ore 14:05 e 19:05; Giovedì ore 17:25; Sabato ore 08:45; Domenica ore 00:55. Inoltre è possibile rivedere le partite casalinghe dell’Olympic anche sul sito ufficiale del club e sul canale youtube “Olympic Salerno”.

Questo infine il tabellino del match:

Olympic Salerno: Petrelli Dav. , Petrelli Dan. , Caserta (1’ st Berardinelli), Rodia, Picariello, Salvato, Massaro, Pivetta (18’ st Memoli), Ingenito, Pastore (26’ st Trapani), Rosello. All. Marinari
Cilento Santa Maria: Serra, Di Gregorio R. (28’ st Volpe), Brunetti, Pecceriello, Conte, Rossi, Di Gregorio V. (18’ st Rodio), De Bellis, Gorrasi (9’ st Malzone), Crisci, Ventura. All. Guariglia
Arbitro: Montefusco di Napoli (De Fenza – Martusciello di Napoli)
Reti: 11’ pt Ventura, 24’ pt De Bellis (R ), 37’ pt Gorrasi, 34’ st Malzone, 45’ st Ventura.
Note: Ammoniti Petrelli Dan. , Picariello, Massaro e Pivetta per l’Olympic Salerno.

LASCIA UN COMMENTO