Campionato Mondiale di vela per non vedenti “Homerus-Azimut Salerno scsd” da martedì 29 a domenica 3 giugno.

0
325

“Consegniamo alla città di Salerno ed alla Regione Campania uno straordinario evento sportivo. Una grande iniziativa di sport che trasmette ai giovani ed all’intero territorio una lezione di vita. Sport e civiltà”. Così l’avvocato Giovanni Carrella Presidente dell’Azimut presenta il Campionato Mondiale “Homerus-Azimut Salerno scsd”.

Dal 29 maggio al 3 giugno nello spazio acqueo antistante il Lungomare di Salerno tra il porto Masuccio Salernitano e il porto Marina d’Arechi si svolgerà il Campionato Mondiale di vela Homerus-Azimut, match race per non vedenti in barca a vela senza accompagnatori.

L’iniziativa è organizzata dall’Azimut Salerno s.c.s.d, affiliata FIV-CONI, e Homerus Onlus, patrocinata dal Comune di Salerno e dell’Autorità di Sistema Portuale Mar Tirreno Centrale, Uff. territoriale di Salerno.

La cinque giorni di gare, di rilevanza mondiale calendarizzata dalla FIV rientrante nelle manifestazioni del World Sailing. Parteciperanno 8 equipaggi, ciascuno composto da due atleti non vedenti che si affronteranno con le regole del match-race, cioè scontri diretti tra due equipaggi per ogni regata.

La regata è aperta ad equipaggi di due velisti ciechi o ipovedenti. Per le regate si adotteranno imbarcazioni a chiglia fissa Meteor, che saranno fornite dall’AO.

Gli skipper in totale autonomia navigheranno “pilotati” dai suoni emessi dalle boe posizionate lungo il percorso. Questa formula, ideata dal progetto Homerus, nato nel 1996 e riconosciuto a livello internazionale, consente ai disabili visivi di condurre una barca a vela in autonomia orientandosi esclusivamente con il vento.

Ad ogni singolo equipaggio  verrà  abbinato un  alunno dell’Istituto scolastico “T. Tasso” di Salerno  scelto mediante  un  concorso a tema  sulla  “diversità”.

All’incontro di presentazione hanno preso parte, per l’Autorità Portuale di Salerno l’ingegnere Nino Criscuolo, per il Comune di Salerno l’assessore  allo Sport Angelo Caramanno, per la Capitaneria di Porto il Tenente di Vascello Antonio Bonito ed ancora il Presidente V zona FIV Francesco Lo Schiavo che ha espresso apprezzamento per il dinamismo di Salerno e aggiunto “questo evento è un fiore all’occhiello della nostra organizzazione. Reso possibile dallo straordinario lavoro del gruppo di Salerno. Ci sarà l’attenzione nazionale ed internazionale”.

L’apertura ufficiale del campionato si terrà martedì 29 maggio alle ore 11 presso la Stazione Marittima di Salerno, all’interno del porto commerciale,  con il saluto delle Autorità e  la  benedizione di S. E. Monsignor Luigi Moretti, Arcivescovo di Salerno.

La cinque giorni di gare, di rilevanza mondiale calendarizzata dalla FIV rientrante nelle manifestazioni del World Sailing, sarà anche accompagnata da un programma di intrattenimento, a titolo completamente gratuito, per gli atleti, gli ospiti e la cittadinanza.

Martedì 29 Maggio  h.11,00 Stazione Marittima:

-Apertura ufficiale del Campionato, con il saluto delle Autorità e  la  benedizione di Mons.

L. Moretti, Arcivescovo di Salerno .

Martedì 29 maggio ore 20,30 – Base nautica Azimut Salerno scsd

-Intrattenimento musicale con gli “Evergreen”.  Serata anni sessanta.

Mercoledì 30 maggio h. 20,30 – Base nautica Azimut Salerno scsd

-I concertisti dell’ ”Associazione Estate Classica” offriranno una performance musicale al

ritmo di colonne sonore di films, jazz e pop.

Giovedì 31 maggio h.20,30 – Base nautica Azimut Salerno scsd

-Concerto musica classica con il concertista e navigatore solitario maestro Roberto Soldatini.

Venerdì 01 giugno h.20,30 – Base nautica Azimut Salerno scsd

-La Dir. Scolastica Dott.ssa Elvira Vittoria Boninfante  della scuola secondaria di  I°  grado  “T. Tasso” di Salerno offre  una performance  degli alunni dal titolo: “Dove le parole finiscono inizia la musica”  presentata dall’alunno Alessandro Amoresano .

-A seguire : Sfilata di moda a cura del M.A.R.I.C. con gli abiti dell’Atelier “Anter Moda” di

Cava dei T.

Sabato 02 giugno h.18,00 Base nautica Azimut Salerno scsd

Prova d’artista, con i gli studenti del Liceo artistico “A. Galizia”  di  Nocera Inf.

Estemporanea di pittura con modellazione dal vivo di bassorilievi in argilla.

Per  l’occasione  la  Dir. Scolastica, prof.ssa M. G. Vigorito  offrirà due  targhe  elaborate

dagli  alunni  per  il  1° classificato  cat.B1  e  per il 1° classificato  cat. B2 del  campionato

mondiale a vela non vedenti 2018.

-A seguire h.20,30: Buffet allestito dalla pasticceria “Dolce e Caffè” di Salerno.

Domenica 03 giugno h.11,00 – Stazione Marittima

-Premiazione vincitori campionato. Estrazione Lotteria . Fine evento.

LASCIA UN COMMENTO