Basket Bellizzi, sconfitto dalla Partenope in gara1.

0
492
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Inizia con una brutta battuta d’arresto la serie di semifinale Play-off per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. I gialloblu cedono 77-55 in gara 1 contro la Pallacanestro Partenope. Sul parquet di Giugliano, Di Mauro e compagni restano in partita per appena 10’, prima di soccombere e cadere sotto i colpi della compagine di casa. Un passivo pesante per la squadra di coach Nino Sanfilippo, su cui gravano i tanti errori dalla lunetta (14/24) e un infausto 29% dal campo (18/62).

Servirà tutt’altra prestazione in gara 2, per rimettere in piedi la serie e tenere vivo l’obiettivo di raggiungere la finale. Il match sarà disputato mercoledì 8 maggio, presso il “PalaBerlinguer” di Bellizzi (SA). Palla a due alle ore 20:30.

LA CRONACA

L’avvio di partita è molto equilibrato. Partenope prova a far valere il primato conquistato in regular season, ma Bellizzi si mostra in grado di reggere il confronto. Il primo mini-break arriva a 2’41” dal primo intervallo e porta la firma di Alunderis. Il lituano infila 5 punti consecutivi e porta Partenope sul 13-8. Bellizzi non si scompone e, con la tripla di Iannicelli e i liberi di Filippi e Trapani, segna il contro-break di 6-0. Il primo quarto si chiude così sul 13-14.

Ad inizio secondo quarto, la gara prende sin da subito una piega sfavorevole ai viaggianti. I gialloblu sbagliano tanto, sia da fuori che da sotto il ferro. Partenope, al contrario, ha la mano caldissima ed il punteggio ne risente. In poco meno di 4’, i padroni di casa mettono a segno un parziale di 11-3 e si portano sul +7 (24-17). Attutito il colpo, Bellizzi prova a rispondere senza però trovare mai ritmo. I 2 punti realizzati da Alunderis, sul filo della sirena, mandano le squadre negli spogliatoi sul 37-27.

Al rientro sul parquet, lo spartito della gara non cambia. Bellizzi continua a fare una fatica immane nel trovare la via del canestro. Per fortuna anche Partenope trova qualche difficoltà realizzativa e così, nei primi 5’, il punteggio si mantiene basso (7-6). A metà periodo, Bustamante e compagni danno l’accelerata decisiva che decide le sorti della gara. Il libero realizzato da Moccia, dopo il tecnico fischiato ad Esposito, dà il là ad un break pesantissimo di 12-0 in favore dei padroni di casa, che si portano sul +22 (55-33). La tripla di Moccia manda le squadre all’ultima interruzione sul punteggio di 58-35.

Con l’esito del match ampiamento compromesso, gli ultimi 10’ scorrono via senza particolari sussulti. Partenope si limita a gestire il vantaggio acquisito fino a quel momento, gestendo un tentativo di rientro nemmeno troppo convinto di Bellizzi. La sirena finale pone fine alla contesa, sul risultato di 77-55, e mette la serie in discesa per la squadra di coach Patrizio.

 

 

IL TABELLINO

 

PALLACANESTRO PARTENOPE

Fiore N.E., Falco 5, Izzo 5, Quarante N.E., Moccia 8, De Martino 8, Luongo 8, Mbaye 11, Erra 10, Abete, Alunderis 11, Garcia Bustamante (C) 11.

Coach: Vincenzo Patrizio.

 

BASKET BELLIZZI

Romanelli 3, Spera, Malalu 6, Iannicelli 12, Stonkus 2, Barrella N.E., Di Mauro 10, Filippi 8, Sconza, Kupchak 5, Trapani 4, Esposito 5.

Coach: Antonino Sanfilippo.

 

PARZIALI: 13-14 (13-14); 37-27 (24-13); 58-35 (21-8); 77-55 (19-20).

LASCIA UN COMMENTO