Alma Salerno, un’altra sconfitta.

0
168

L’Alma Salerno non riesce più a vincere. I salernitani sono usciti sconfitti, dal parquet del PalaTulimieri, dalla sfida contro il Manfredonia Calcio a 5, valida per la sesta giornata del girone F del campionato di serie B. Tre a due in favore della squadra ospite il risultato finale.

Una partita che inizia subito in salita per i padroni di casa che, dopo cinque minuti, si ritrovano a dover rincorrere gli ospiti passati in vantaggio. Una rete che ha le sue ripercussioni sull’Alma Salerno che, all’ottavo minuto, subisce anche il raddoppio del Manfredonia, a causa di un errore in difesa.

I ragazzi di mister Bonito provano a rientrare in partita pur rischiando, con errori spesso non forzati, di subire anche la terza rete. Gli sforzi dell’Alma vengono premiati al quindicesimo del primo tempo con Di Martino che riesce a trovare l’angolo giusto, con il pallone che si insacca alle spalle del portiere sul secondo palo.

Nella ripresa, le due formazioni si affrontano a viso aperto ma, tanto Alma Salerno quanto Manfredonia, non sono precise sotto porta e trovano l’ottima opposizione degli estremi difensori.

I granata cercano con tutte le forze il gol del pari che, alla fine, arriva al 12’ e 45 secondi grazie ad una magia di Antonio Vuolo. Il pareggio resiste fino a 34 secondi dalla fine, quando il Manfredonia torna in vantaggio grazie a un errore di Dudù, autore, fino a quel momento, di una discreta prova.

Negli istanti finali, l’Alma non riesce a rimettersi in pari, lasciando, così, sul parquet tre punti fondamentali per la salvezza.

La prossima settimana, il campionato osserverà una sosta: per la squadra di Gianfranco Bonito sarà un momento per raccogliere idee e forze e puntare tutto sulla trasferta pugliese contro il Canosa.

LASCIA UN COMMENTO