Pronto Soccorso, la Direzione del Ruggi mette a punto nuove misure per evitare gli iperafflussi.

0
205
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

La Direzione Strategica dell’ A.O.U.  “S. Giovanni di Dio e Ruggi d’ Aragona” comunica di aver eseguito ulteriori interventi finalizzati al superamento degli iperafflussi nei Pronto Soccorso Aziendali.

Infatti, dopo aver affrontato gli aspetti organizzativi dei Pronto Soccorso Aziendali finalizzati a fronteggiare gli iperafflussi (quali il blocco del turnover, il bed manager, il tavolo tecnico, etc.), dalla prossima settimana diventeranno esecutivi gli interventi negli ambiti di tipo operativo che prevedono:

 

a)      Un nuovo reclutamento di Operatori Sanitari per i P.S.;

b)      Nelle more del reclutamento, l’adozione di un bando interno per garantire nell’immediato il potenziamento del personale dei Pronto Soccorso;

c)      La conclusione dei concorsi per la Dirigenza Medica afferente ai Pronto Soccorso;

d)      La individuazione di specifici codici di priorità per le prestazioni di diagnostica (laboratorio, diagnostica per immagini, etc.) finalizzati a migliorare il turnover dei ricoveri nelle unità operative mediche, così come concordato nel tavolo tecnico del 6/3/2019.

 

L’ insieme delle azioni messe in atto, sia di tipo organizzativo sia operativo, costituiscono le leve su cui l’Azienda Ospedaliero Universitaria intende agire per migliorare in termini qualitativi e di efficienza le attività nei Pronto Soccorso Aziendali.

LASCIA UN COMMENTO