L’informazione dell’epatite C continua con gli operatori ecologici di Salerno Pulita e con le allieve della Scuola di Estetica Mary Boyd.

0
389

Nell’ambito del progetto “Stop Epatite C . Incominciamo dall’informazione”, organizzato dall’ associazione EpaC onlus, dopo gli incontri con le scuole di Salerno, sono stati effettuati vari incontri con gli operatori ecologici di Salerno Pulita, esposti ai rischi da agenti biologici, e con le allieve della scuola di estetica Mary Boyd.

Infatti, i trattamenti estetici sono causa possibile di trasmissione di epatite C se non vengono adottate le giuste modalità di sterilizzazione degli strumenti usati.

LASCIA UN COMMENTO