Seminario Nazionale di di Formazione degli Animatori Culturali Ambientali del Centro Turistico Giovanile.

0
343

Sabato 15 e domenica 16 giugno, presso il Mediterranea Hotel, via Generale Clark, Salerno, si terrà il Seminario Nazionale di Formazione degli Animatori Culturali Ambientali del Centro Turistico Giovanile.

Il 15 e 16 giugno 2019 presso il Mediterranea Hotel in Via Generale Clark a Salerno si svolgerà il SEMINARIO NAZIONALE di Formazione degli Animatori Culturali Ambientali del Centro Turistico Giovanile.

Il Dott. Fabio Salandini, Presidente Nazionale del Centro Turistico Giovanile, che darà il via alle attività alle ore 12:00 del giorno 15, ha dichiarato che l’iniziativa ha lo scopo di mettere insieme dirigenti e soci provenienti da diverse regioni italiane al fine di uno sviluppo culturale ed associativo e per promuovere l’Animazione Culturale Ambientale. L’Animazione Culturale Ambientale è una tra le metodologie a disposizione del CTG, che contribuisce in modo considerevole ad avvicinare sempre nuove persone al CTG, divenendo una preziosa realtà a servizio dei territori e delle persone, soprattutto là dove le realtà sono più “trascurate”. 

Il confronto con dirigenti e soci provenienti da diverse regioni italiane sarà di sicuro ulteriore spinta alla crescita del CTG, che quest’anno celebra i 70 anni dalla sua nascita, e a livello locale darà la possibilità di far conoscere la città di Salerno, come espressamente richiesto dal tema CTG dell’anno “Valorizziamo l’Italia”.

L’idea di un incontro a carattere nazionale a Salerno è stata accolta con entusiasmo dalla Presidente del CTG Comitato Provinciale Adele Cavallo e dai soci dei gruppi locali CTG, come segno di riconoscimento della vitalità già dimostrata con le iniziative avviate nello scorso quadriennio, che hanno consentito un notevole allargamento della compagine associativa, facendoci conoscere ed apprezzare soprattutto nell’area dei Monti Picentini con il Format “Di Food in Tour” del CTG Gruppo Picentia, presieduto dalla Dott.ssa Mina Felici, che si avvale della collaborazione delle socie Dott.ssa Annamaria Parlato per la valorizzazione dell’enogastronomia e Dott.ssa Maria De Vita per il Marketing territoriale.

Il CTG (Centro Turistico Giovanile) è un’Associazione nazionale senza scopo di lucro che promuove e realizza un progetto educativo e di formazione integrale della persona, attraverso momenti di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, ispirandosi alla concezione cristiana dell’uomo e della vita, nel servizio alle persone e al territorio. Agisce nell’ambito del turismo giovanile e sociale, della cultura e dei beni culturali, dell’ambiente e del tempo libero, avvalendosi del metodo dell’animazione e rivolgendosi a tutte le fasce di età, in particolare a quelle giovanili. Nato nel 1949, il Ctg oggi si estende in tutta Italia con centinaia di realtà tra gruppi di base, circoli e centri di vacanza in località di grande richiamo turistico e naturalistico, con una rete diffusa di comitati provinciali e di consigli regionali, coinvolgendo ogni anno nelle proprie attività migliaia di persone. Il CTG è riconosciuto dal Ministero dell’Interno come Ente Nazionale con Finalità Assistenziali ed è altresì iscritto al Registro Nazionale delle Associazioni di promozione Sociale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Ulteriore riconoscimento ufficiale come Associazione è quello concesso dalla CEI. Il 2 marzo 2019 è stato stipulato un protocollo d’intesa con “I Borghi più belli d’Italia”, una grande opportunità che consentirà di operare insieme per valorizzare l’Italia e le sue bellezze.

Il 15 e 16 giugno 2019 presso il Mediterranea Hotel in Via Generale Clark a Salerno si svolgerà il SEMINARIO NAZIONALE di Formazione degli Animatori Culturali Ambientali del Centro Turistico Giovanile.

Il Dott. Fabio Salandini, Presidente Nazionale del Centro Turistico Giovanile, che darà il via alle attività alle ore 12:00 del giorno 15, ha dichiarato che l’iniziativa ha lo scopo di mettere insieme dirigenti e soci provenienti da diverse regioni italiane al fine di uno sviluppo culturale ed associativo e per promuovere l’Animazione Culturale Ambientale. L’Animazione Culturale Ambientale è una tra le metodologie a disposizione del CTG, che contribuisce in modo considerevole ad avvicinare sempre nuove persone al CTG, divenendo una preziosa realtà a servizio dei territori e delle persone, soprattutto là dove le realtà sono più “trascurate”. 

Il confronto con dirigenti e soci provenienti da diverse regioni italiane sarà di sicuro ulteriore spinta alla crescita del CTG, che quest’anno celebra i 70 anni dalla sua nascita, e a livello locale darà la possibilità di far conoscere la città di Salerno, come espressamente richiesto dal tema CTG dell’anno “Valorizziamo l’Italia”.

L’idea di un incontro a carattere nazionale a Salerno è stata accolta con entusiasmo dalla Presidente del CTG Comitato Provinciale Adele Cavallo e dai soci dei gruppi locali CTG, come segno di riconoscimento della vitalità già dimostrata con le iniziative avviate nello scorso quadriennio, che hanno consentito un notevole allargamento della compagine associativa, facendoci conoscere ed apprezzare soprattutto nell’area dei Monti Picentini con il Format “Di Food in Tour” del CTG Gruppo Picentia, presieduto dalla Dott.ssa Mina Felici, che si avvale della collaborazione delle socie Dott.ssa Annamaria Parlato per la valorizzazione dell’enogastronomia e Dott.ssa Maria De Vita per il Marketing territoriale.

Il CTG (Centro Turistico Giovanile) è un’Associazione nazionale senza scopo di lucro che promuove e realizza un progetto educativo e di formazione integrale della persona, attraverso momenti di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, ispirandosi alla concezione cristiana dell’uomo e della vita, nel servizio alle persone e al territorio. Agisce nell’ambito del turismo giovanile e sociale, della cultura e dei beni culturali, dell’ambiente e del tempo libero, avvalendosi del metodo dell’animazione e rivolgendosi a tutte le fasce di età, in particolare a quelle giovanili. Nato nel 1949, il Ctg oggi si estende in tutta Italia con centinaia di realtà tra gruppi di base, circoli e centri di vacanza in località di grande richiamo turistico e naturalistico, con una rete diffusa di comitati provinciali e di consigli regionali, coinvolgendo ogni anno nelle proprie attività migliaia di persone. Il CTG è riconosciuto dal Ministero dell’Interno come Ente Nazionale con Finalità Assistenziali ed è altresì iscritto al Registro Nazionale delle Associazioni di promozione Sociale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Ulteriore riconoscimento ufficiale come Associazione è quello concesso dalla CEI. Il 2 marzo 2019 è stato stipulato un protocollo d’intesa con “I Borghi più belli d’Italia”, una grande opportunità che consentirà di operare insieme per valorizzare l’Italia e le sue bellezze.

SEMINARIO NAZIONALE DI FORMAZIONE ANIMATORI CULTURALI AMBIENTALI

Salerno, 15 e 16 giugno 2019

Sabato 15 giugno

  • ore 12.15: Saluto autorità
  • ore 12.30 – 13.30: L’Animazione Culturale Ambientale CTG Fabio Salandini, Presidente Nazionale CTG
  • ore 13.30 pranzo
  • ore 14.30 – 16.30: L’importanza della valorizzazione del Patrimonio (arch. Francesco Scoppola Direttore Generale Educazione e Ricerca MIBAC)
  • ore 17.00 – 19.00: Visita di Salerno con Animatori Culturali Ambientali CTG
  • ore 20:00: cena
  • ore 21.00 – 22.30: Arte e patrimonio eno-gastronomico – Coordinamento CTG Salerno

Domenica 16 giugno

  • ore 7.00 – 8.30: colazione
  • ore 8.30 – 10.00: Saperi, Competenze, Cittadinanza e Sostenibilità attraverso il contributo e l’interazione con il territorio e gli enti locali ( Andrea Iovino, BIMED https://www.bimed.net/)
  • ore 10.00 – 11.30: Promuovere ed animare una visita turistica (ssa Paola Pisani, animatrice culturale ambientale CTG e guida turistica autorizzata)
  • ore 11.30 – 12.00: conclusione lavori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here