Ruggi, Giordano (M5S): la Regione sblocchi i soldi per il centro di fecondazione assistita a Salerno.

0
94

ospedaleNessun impegno di spesa per la realizzazione della Bio Banca prevista all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.

La conferma arriva dalla Direzione Generale per la Tutela della Salute ed il Coordinamento del Sistema Sanitario Regionale della Regione Campania che, interpellato con una richiesta di accesso agli atti insieme al collega Andrea Cioffi, ha ammesso che i 600 mila euro stanziati con delibera numero 595 del 1/12/2014 erano solo parte di un atto di indirizzo programmatico.

Il direttore generale Mario Vasco precisa che la somma non è stata né liquidata né tantomeno pagata.

“Bisogna sbloccare le risorse economiche messe a disposizione per la creazione del centro di Procreazione medicalmente assistita previsto al Ruggi – dichiara Silvia Giordano (M5S) -. La stessa lettera di conferma inviata a me è stata trasmessa anche al consigliere politico per la sanità di De Luca, Enrico Coscioni, che adesso non può far finta di nulla. Da parte mia solleciterò il nuovo commissario alla Sanità, Joseph Polimeni, a intervenire per smobilitare i fondi. Il Ruggi di Salerno non può perdere un’occasione del genere”.

LASCIA UN COMMENTO