Il Reggimento Guide di Salerno celebra la Battaglia di Custoza.

0
51

Il 24 giugno p.v., il “Reggimento Cavalleggeri Guide” (19°) celebra la ricorrenza del “148′ anniversario dei combattimenti di Custoza”, fatti d’Arme che videro tra i protagonisti “le Guide” impegnate a contrastare, con
numerose cariche, le forze nemiche austriache; scrivendo così una tra le più belle pagine della storia della terza guerra d’indipendenza.

Nell’occasione, sulla Piazza d’Armi della Caserma D’Avossa, sede del Reggimento, varrà celebrata, a partire dalle ore 11.00, la festa di Corpo delle “GUIDE”, alla quale presenzieranno il loro Comandante, Colonnello Diodato Abagnara, il Sindaco di Salerno, Dottor Vincenzo De Luca, e con la partecipazione delle “vecchie” Guide provenienti da tutte le regioni d’Italia.

Nel corso della cerimonia, verranno ricordati tutti gli eventi storici della battaglia, rimarcando il sacrificio di tutte le Guide che offrirono la propria vita per la Patria e per gli ideali di libertà.

L’evento si concluderà con la consegna della cittadinanza onoraria  della Città di Salerno al Reggimento.

Il Reggimento Cavalleggeri Guide, unità della Brigata Bersaglieri “GARIBALDI”, vanta una lunga storia ricca di gloria e di onori che, dalla sua costituzione ad oggi, è di riferimento per le Guide di ieri e di oggi.

Nella storia recente, il Reggimento ha partecipato a tutte le prinoipali operazioni che hanno visto impegnato l’Esercito Italiano in Patria e all’estero. Basta ricordare le ultime in ordine di tempo, l’Afghanistan nel 2012 nell’ambito della missione “ISAF” ed l’operazione “STRADE SICURE” in Campania, attività svolta in collaborazione con le Forze dell’Ordine per contrastare la criminalità, e nella “TERRA DEI FUOCHI” per contrastare i reati ambientali, nel futuro, ci sarà l’impegno nel Teatro Operativo Iibanese.

LASCIA UN COMMENTO