Incognita black-out, Cammarota : vicenda anomala, rischio per la città.

0
93

“Stamattina in Commissione Trasparenza sono state raccolte le dichiarazioni del funzionario Pennimpede, addetto alla installazione delle luci d’Artista, e dell’ing. Cantarella, dirigente del settore manutenzioni, i quali hanno escluso che l’incidente si sia verificato per un sovraccarico determinato dalle luminarie, e hanno riferito che il Comune di Salerno non farà indagini sulle cause, per quanto non chiare, in quanto di competenza Enel”.

Lo dichiara in una nota l’avv. Antonio Cammarota, Presidente della Commissione Trasparenza del Comune di Salerno, per il quale invece “è necessario accertare se il guasto, le cui cause sono oscure, possa verificarsi di nuovo, perché le festività natalizie e in particolare la kermesse Luci d’Artista attireranno migliaia di turisti e un ulteriore black-out, magari in un momento centrale come un sabato sera, potrebbe determinare oltre che un gravissimo danno di immagine per le Luci spente, anche seri problemi per la sicurezza e per l’ordine pubblico”.

“Ho dunque disposto di trasmettere urgente richiesta ad Enel Salerno”, conclude Cammarota, “perché risponda sulle cause e l’imputabilità del guasto, sulla sua riparazione,  sul rischio che possa verificarsi nuovamente nei prossimi giorni”.

LASCIA UN COMMENTO