Hippo Basket sconfitta in rimonta ad Airola dalla Svapo Web Basket Caudium.

0
461

La Hippo Basket Salerno sfiora il colpo grosso in casa della Svapo Web Caudium Basket ma, alla fine, a far festa sono i padroni di casa. Alla Tendostruttura di Airola, nella gara valida per  la prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie D, la squadra del presidente Giosafat Frascino sfiora l’impresa contro la quotata formazione sannita. Quinta in classifica, con 8 punti di vantaggio in classifica rispetto ai salernitani alla vigilia del match, la squadra locale subisce in avvio la grinta e l’intraprendenza dei viaggianti.

Il roster allestito dal diesse Giovanni Carmando, ancora orfano di Vincenzo Di Somma, con le bombe di capitan Antonucci, le penetrazioni di Manzi e Infante e i canestri da sotto di Sammartino e Oliva riesce a guadagnare 5 punti di vantaggio (16-21 il parziale dopo 10 minuti).

Nonostante la buona serata di Falzarano e Parrillo la Svapo Web continua a far fatica contro la difesa schierata dei salernitani che nel secondo quarto trovano forze fresche e vivacità con i nuovi entrati Fiorillo e Brigante. Sotto le plance, Sammartino e Nigro impediscono ai lunghi avversari di entrare in ritmo. All’intervallo il quintetto di coach Silvestri è sempre avanti di 5 lunghezze (29-34) nonostante la bomba in chiusura di Todero.

In avvio di ripresa, però, si registra un clamoroso black out da parte dei salernitani che non solo consentono ai padroni di casa di entrare nel pitturato con troppa disinvoltura, in particolare con Sarchioto, ma iniziano pure a sbagliare tiri ben costruiti e conclusioni ravvicinate. Manzi, Infante e Fiorillo permettono comunque alla Hippo di rimanere in scia nonostante il parziale sfavorevole di 19-8 (dopo 30 minuti il punteggio vede Airola avanti 48-42).

Nell’ultima frazione di gioco la Hippo dà vita ad un tentativo di rimonta: la squadra di coach Silvestri alza la difesa e riesce a recuperare palla più di una volta. Ma non riesce ad essere continua nell’arco di tutto il periodo. Manzi, Fiorillo, Antonucci e Sammartino segnano 16 punti, ma la Svapo Web (trascinata da Falzarano) ne mette a segno 18 e si impone col punteggio definitivo di 66-58. I sanniti, dunque, bissano il successo ottenuto all’andata al PalaSilvestri (54-58) e salgono a quota 22 punti in classifica, rimanendo nelle zone nobili della stessa. La Hippo, invece, resta a quota 12 nella “pancia” della graduatoria generale del girone B, ma i progressi evidenziati dalla truppa di coach Silvestri nelle ultime uscite lasciano ben sperare per il prosieguo della stagione.

Nel prossimo turno, in programma domenica 4 febbraio, capitan Antonucci e compagni riceveranno al PalaSilvestri di Matierno (ore 18, ingresso gratuito) la visita dell’ASD Basilicata Sport Potenza.

 

SVAPO WEB CAUDIUM BASKET vs HIPPO BASKET SALERNO 66-58

PARZIALI: 16-21; 13-13; 19-8; 18-16

Caudium Basket: Falzarano 18, Sarchioto A. 15, Todero 14, Parrillo 11, Rianna 6, Lombardi 2, Cafasso, D’Angelo, Sarchioto D., Imposimato

All. Gallo

Hippo: Antonucci 14, Manzi 13, Sammartino 12, Fiorillo 10, Infante 5, Brigante 2, Oliva L. 2, Boninfante, Nigro, Iacovazzo ne.

All. Silvestri

Arbitri: Savarese e Mattera

Note: uscito per raggiunto limite di falli Sarchioto A. (C)

LASCIA UN COMMENTO