Gelizioso presenta il gelato al gusto panettone.

0
189

Mai stanco di rinnovare il suo banco. Ogni volta è una volta nuova. Gusti sorprendenti, naturali, genuini, come madre natura comanda. E proprio per questo ogni volta riesce a sbalordire le aspettative, con sapori ed innovazioni che rispettano ed esaltano l’artigianalità e la tradizione. Se poi ai gelati abbina brioche e cornetti artigianali naturali, allora non c’è paragone che regge.

Stiamo parlando di Giuseppe Cascella, titolare della Gelateria “Gelizioso”, sita a Sarno (Sa) in via G. Matteotti 47, che per le imminenti festività natalizie ha appena “raccolto” dal sacco della sua creatività nuove invitanti specialità: il gelo-panettone, il gelato al gusto panettone, brioche e cornetti artigianali.

«Cine-panettone? No, quest’anno è gelo-panettone – afferma il Mastro gelatiere – Un panettone artigianale naturale, disponibile anche nella versione mini, ripieno di cremoso allo zabaione ed amarasche, glassato con mandorle e listelli di mandorle e da farcire con i gusti gelato che maggiormente piacciono. Accanto ad esso, poi, ci è venuto naturale realizzare il gelato al gusto panettone, con frutta candita, mandorle, pezzettini di panettone croccante ed uvetta sultanina. Un gusto davvero ricco, che rispetta la naturalezza di ogni singolo ingrediente».

Quello del titolare della Gelateria “Gelizioso”, che fa del gelato una scienza ed una tecnologia, è uno studio continuo di nuove ricette. «I corretti bilanciamenti tra zuccheri, grassi e proteine – spiega Giuseppe Cascella – la conoscenza di tutte le materie prime e del loro contenuto, la capacità di capirne le affinità di sapore che esistono tra loro e le quantità da utilizzare, sono alcuni degli aspetti più difficili da tenere in considerazione per arrivare ad ottenere un buon gelato, che non può prescindere dall’utilizzo di ottimi prodotti sani e genuini, come da sempre facciamo. Anzi, come maniacalmente facciamo».

Ma non finisce qui. Il Mastro gelatiere, oltre che “coltivare” il gelato, ha deciso anche di “impastare” brioche e cornetti naturali. «A differenza del classico cornetto venduto nei bar, caratterizzato dalla presenza di grassi vegetali saturi o idrogenati, margarina, olio di palma, zuccheri vari e con un ripieno contenente al massimo l’8% del prodotto dichiarato, il nostro cornetto è naturale, oltre che artigianale, non contiene coloranti, conservanti ed additivi chimici. Al posto della margarina e dei grassi vegetali inseriamo burro di latte fresco. Il ripieno, inoltre, è totalmente naturale: i vari tipi di marmellate e di cioccolato cremoso al latte o bianco, così come il miele artigianale e la crema pasticcera, sono di nostra produzione».

Differente, pertanto, è anche il processo di lievitazione. «Il cornetto del bar è tecnicamente un “pronto forno”, non di creazione interna, ma acquistato già congelato e che viene, quindi, scongelato e cotto simultaneamente in forno – sottolinea Cascella – Il nostro cornetto, invece, subisce una lievitazione naturale: appena fatto, viene lasciato lievitare per circa 10/12 ore e quindi infornato».

Imperdibile, dunque, una tappa da “Gelizioso” non solo per gustare un gelato puro, sano e realizzato esclusivamente con frutta fresca di stagione selezionata, ma anche per mangiare brioche e cornetti realizzati con materie prime di alta qualità e farciti al momento per garantirne la freschezza.

LASCIA UN COMMENTO