E’ morto Francesco Palumbo, era stato sindaco di Giungano e di Capaccio.

0
1095

E’ scomparso a seguito di una malattia Francesco Palumbo, carabiniere e politico, già sindaco di Giungano e di Capaccio. Aveva 54 anni.

Palumbo era Sottufficiale dei Carabinieri, in servizio presso il Nucleo per la tutela del lavoro a Napoli, ed era anche stato nominato Cavaliere della Repubblica.

Dal 2004 al 2017 è stato sindaco di Giungano, che sotto la sua guida ha goduto di visibilità e riconoscimenti mai ottenuti prima, operando trasformazioni urbanistiche che hanno profondamente modernizzato il piccolo centro a cavallo tra la Piana del Sele ed il Cilento e lanciando manifestazioni come Cilentum Pizza e Spartaco, l’ultima battaglia.

Nel 2017 fu eletto sindaco di Capaccio, esperienza conclusasi a fine 2018 con la sfiducia da parte del Consiglio Comunale.

Da sempre convinto che la politica sia innanzitutto servizio, Palumbo finchè ha potuto ha continuato a rimanere in servizio presso il Nucleo per la tutela del lavoro dei Carabinieri a Napoli.

Lascia la moglie, due figli ed una nipote. I funerali si terranno nella giornata di martedì.

Alla famiglia di Francesco Palumbo le più sentite condoglianze da parte di Gazzetta di Salerno.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here