AEGEE Autumn Agora Salerno 2019 dal 23 al 27 ottobre.

0
167
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Nel Novembre del 1989, AEGEE-Salerno ospitò a Salerno la sua prima assemblea generale di AEGEE-Europe: l’ “Autumn Agora Salerno 1989”.
L’Autumn Agora Salerno 1989 fu un’assemblea generale decisiva per le future politiche associative: si decise di estendere AEGEE al centro ed est Europa. Dalla cerimonia di chiusura dell’Agora Autunnale di Salerno, AEGEE si trasformò da un’associazione di soli cittadini occidentali nell’associazione inclusiva che conosciamo oggi.

A 30 anni dallo storico evento, molto è cambiato. La nostra città ha vissuto una vera e propria rinascita ed arricchimento culturale. Abbiamo assistito ad un consolidamento europeo e ad una crescita esponenziale delle opportunità che essa offre. La città di Salerno, come la nostra associazione che la rappresenta in Europa, proseguono il loro percorso verso un instancabile miglioramento.

L’intento di AEGEE-Salerno, oggi, è quello di riportare a Salerno tale evento. Vogliamo che Salerno torni ad essere il punto d’incontro di rappresentanti europei proprio come lo fu 30 anni fa. Vorremmo che torni ad essere il luogo di discussione ove prendere decisioni importanti per la nostra associazione, per i giovani europei e per il nostro territorio.

Lo slogan che la nostra associazione ha perseguito in questi ultimi anni è: “More Salerno in Europe, more Europe in Salerno”. Da questo nasce il progetto “Autumn Agora Salerno 2019”. 800 studenti da più di 160 Università europee saranno ospitati a Salerno per un tempo minimo di 4 giorni nel primo ateneo del Sud Italia. S’incontreranno per parlare d’Europa, dei suoi problemi e del suo futuro, un incerto futuro che accomuna tutti i giovani.

 Obiettivi

Gli obiettivi del progetto “Autumn Agora Salerno 2019” vertono su tematiche care alla crescente generazione europea. Ogni individuo ha diritto alla:

  • Libertà di espressione: che sia di opinione, coscienza, religione ed identità;
  • Libertà di movimento: sia essa per motivi di lavoro, studio o residenza;
  • Libertà di scelta: sia degli studi che dell’impiego con migliori condizioni lavorative.

Cosa fanno, e potrebbero ancora fare, l’Europa ed il nostro territorio per sostenere i giovani nella loro crescita? Come potrebbe un giovane perseverare nel tentativo di raggiungere le proprie libertà, spesso negate, ed agevolare il superamento dei relativi ostacoli che gli si presenteranno?
Durante la crescita e formazione di un individuo, diversi saranno gli ostacoli che mineranno le sue libertà. Il suddetto progetto avrà come principale scopo quello di avvicinare ulteriormente le istituzioni al fine di coinvolgere in prima persona le giovani brillanti menti. Ognuno di questi punti, se perseguiti, condurranno all’annullamento delle barriere. Attraverso workshop tematici, conferenze ed eventi atti a creare rapporti che abbiano come base la cooperazione, la crescita individuale e delle idee della generazione europea.

Sitoweb: agorasalerno.eu
Email: info@agorasalerno.eu

LASCIA UN COMMENTO