Soul to Soul, Alberto Castelli presenta il suo libro a Roscigno il 2 febbraio.

0
645

Due patrimoni Unesco che si incontrano, Roscigno Vecchia e la musica reggae (patrimonio immateriale dell’Unesco dal 2018).

Domenica 2 Febbraio, alle ore 17:00, Roscigno Vecchia (SA) si tinge dei colori sgargianti del reggae e della musica black, insieme allo scrittore e conduttore radiofonico Alberto Castelli.

Alberto Castelli presenterà, infatti, il suo libro “Soul to Soul”, un viaggio nel tempo attraverso città come Chicago, New York, Philadelphia, Memphis, Detroit, Londra e Kingston, per celebrare, con il ritmo di un programma radiofonico, stili, artisti, canzoni e album, diventati classici della musica moderna.

Per chi non lo conoscesse, Alberto Castelli, storico conduttore di Stereonotte e altri programmi di Radio Rai (Radio 1-2-3), ha collaborato con una miriade di radio che vanno da Radio Norba a Radio Kiss Kiss passando per Italia Radio, RTSI, Radio Capital, Radio Rock; ha diretto Radio Centro Suono, Radio Città Futura e Kataweb Radio.

Ha, inoltre, scritto di musica per Il Mucchio Selvaggio, Fare Musica, Rockstar, Musica di Repubblica, Blow Up, Liberazione, XL; ha diretto i magazine Superfly e Taxi Driver e le collane di libri per Stampa Alternativa / Nuovi Equlibri (Sconcerto) e VoloLibero Edizioni (Soul Books); ha pubblicato i libri “Soul People. Ritratti della musica nera” (2004) e, con Maria Carla Gullotta, “Africa Unite – Il sogno di Bob Marley” (dal quale ha tratto il reading “Ho sognato Bob Marley”) e “Otis Redding. La musica è viva”.

È stato consulente per il Gruppo Editoriale L’Espresso e per il Rototom European Reggae Festival, per il quale ha diretto il “Sunny” e ideato la “Reggae University”.

Ha fondato etichette discografiche e ha lavorato come manager e produttore.

«Nel mese del reggae, febbraio, che ha dato i natali a due icone del genere, Bob Marley e Dennis Emmanuel Brown, l’associazione culturale “Radici e Cultura” vuole festeggiare con uno dei massimi esperti di black music in Italia, Alberto Castelli», – dichiarano i ragazzi dell’associazione, organizzatori dell’evento.

Tappa unica in Campania, la presentazione del libro di Alberto Castelli sarà accompagnata dalla “cucina dell’anima” di Vincenzo Pessolano, food maker con background da psicologo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here