Punto Antenna Europa: intesa tra i Comuni di Pontecagnano Faiano e Campagna.

0
53

Sindaco Ernesto Sica e Sindaco Roberto MonacoFavorire l’accesso ai fondi europei. E’ questo il punto centrale dell’intesa sottoscritta tra i Comuni di Pontecagnano Faiano e Campagna.

L’accordo di collaborazione è stato ufficialmente sancito ieri sera a Palazzo Città tra i Sindaci Ernesto Sica e Roberto Monaco.

La gestione del Punto Antenna Europa è al centro dell’importante convenzione biennale fortemente voluta dall’Assessora alle Politiche Comunitarie Lucia Zoccoli.

La costituzione del Pae era stata promossa nel mese di luglio del 2014 da Anci e Comune di Campagna per incentivare politiche innovative dei processi amministrativi attraverso un ricorso più efficace ai programmi comunitari e un maggiore utilizzo delle risorse finanziarie connesse.

In tal senso, l’intesa sottoscritta ieri stabilisce la costituzione a Pontecagnano Faiano di un ufficio Punto Antenna Europa che opera, con personale e incaricati degli enti partecipanti, attraverso la gestione dei seguenti servizi: fornire ai soggetti interessati una prima risposta alla richiesta di informazione sull’Ue, sulle sue politiche e sui suoi programmi; assistere nella ricerca di informazioni e consentire l’accesso alla consultazione di materiali, alla documentazione e alle banche dati in possesso del centro; orientare la domanda, se necessario, verso altre fonti di informazione o servizi specializzati; promuovere le iniziative e le opportunità dell’Ue svolgendo le attività di animazione sul territorio e organizzando incontri, dibattiti e seminari.

Il Pae garantirà le azioni informative e di consulenza mediante una raccolta dettagliata delle opportunità di finanziamento Ue, aggiornamenti costanti sulle europportunità, realizzazione di giornate informative.

Il Punto Antenna Europa, oltre a supportare anche il reperimento di fondi indiretti, predisporrà servizi di progettazione e di networking per l’attivazione di relazioni europee tramite tavoli telematici, ricerca di partner, coordinamento e project management.

L’impegno economico del Comune di Pontecagnano Faiano è pari a 24mila euro annui e l’Amministrazione ha già istituito un ufficio per il funzionamento del Pae (responsabile Luca Coppola – Settore Servizi alla Persona).

Il Pae sarà supportato da un gruppo tecnico e da un’antenna politica composta da Sindaco e Assessori.

Il Comune di Campagna destinerà propri operatori per un migliore funzionamento del Punto di Pontecagnano Faiano.

Grande soddisfazione da parte del Primo Cittadino Ernesto Sica per il quale “con questo accordo intendiamo condividere con il Comune di Campagna, attraverso una proficua sinergia, le buone prassi necessarie ad implementare le competenze interne favorendo l’accesso ai fondi europei”. “Ringrazio – aggiunge il Sindaco Sica – il Sindaco Roberto Monaco e l’Amministrazione di Campagna per un’intesa che testimonia come gli enti locali possano concretizzare opportunità di crescita confrontandosi su tematiche di interesse comune pervenendo a soluzioni operative ottimali per massimizzare risorse umane e mezzi”.

“Sono sicura – sostiene l’Assessora Lucia Zoccoli – che il Punto Antenna Europa diventerà riferimento per l’intero territorio dei Picentini. L’auspicio è che la nuova programmazione comunitaria 2014/2020 possa offrire nuove opportunità di crescita per la nostra Comunità cogliendo concretamente le occasioni dei bandi della Ue e dei fondi indiretti”.

LASCIA UN COMMENTO