Montecorvino Pugliano, inaugurate due Case dell'Acqua.

0
172

Sono state inaugurate questa mattina le due Case dell’Acqua di Montecorvino Pugliano presso la casetta di Piazzale Ronci – “Località Bivio Pratole”, alla presenza del Sindaco Gianfranco Lamberti, il vicesindaco Alessandro Chiola, L’assessore all’ambiente Vito Montella, i vertici di Acquatec ed una rappresentanza di studenti della Scuola Elementare dell’Istituto Comprensivo del Comune di Montecorvino Pugliano – Bivio Pratole. L’altra casetta attiva e funzionante è invece ubicata in Villa comunale – “Località Pagliarone” nei pressi del Decathlon.

Le strutture inaugurate, sono attive 24 ore su 24, ed erogano acqua liscia e gassata sempre refrigerata, al costo di cinque centesimi al litro ed hanno come finalità prioritaria la riduzione delle bottiglie di plastica da smaltire, con notevoli benefici per l’ambiente. L’acqua erogata ha una qualità garantita, non solo nel sapore, grazie al fatto che vengono effettuati controlli frequenti, attraverso un laboratorio accreditato di Acquatec, che si affiancano a quelli già realizzati dall’ASL. Un controllo manutentivo ed una pulizia capillare della struttura ogni settimana, inoltre, garantisce un servizio puntuale e di qualità.

“Siamo molto soddisfatti – dichiara il sindaco di Montecorvino Pugliano, Gianfranco Lamberti – per il risultato ottenuto questa mattina. Ringraziamo la Provincia di Salerno per averci concesso i fondi necessari alla realizzazione di questa struttura erogatrice e l’Acquatec per il massimo supporto. Le Case dell’Acqua saranno un punto di ritrovo e di aggregazione h24 per tutti i cittadini, con la speranza che il tutto possa tradursi in benefici ambientali tangibili, riducendo soprattutto la produzione di bottiglie in plastica”.

 

LASCIA UN COMMENTO