Il Borgo dei Racconti di Oliveto Citra, presentazione venerdì 5 a Palazzo Sant’Agostino.

0
467

Tutto pronto a Oliveto Citra per l’inaugurazione de “Il Borgo dei Racconti”. Il progetto – promosso dall’amministrazione comunale, cofinanziato dalla Regione Campania e che si avvale della collaborazione di Scuola Holden di Torino – sarà presentato a Salerno venerdì 5 gennaio, ore 11, presso la sala giunta di Palazzo Sant’Agostino. Il percorso narrante in realtà aumentata sarà fruibile al pubblico a partire da sabato 6 gennaio.

A illustrare il progetto saranno Mino Pignata, sindaco di Oliveto Citra, Mauro Berruto, amministratore delegato di Scuola Holden, Elena Miglietti, responsabile del progetto per Scuola Holden. I saluti saranno affidati al consigliere regionale Enzo Maraio e a Giuseppe Canfora, presidente della Provincia di Salerno.

Il Borgo dei Racconti è un itinerario di Storia e di storie che si snoda nel centro storico di Oliveto Citra. Un percorso narrante in Realtà Aumentata che ha per protagonisti i componenti della comunità locale e i racconti che gli stessi offrono in dono a chi visita il borgo. Storie di emigrazione e brigantaggio, di antiche guerre servili e del secondo conflitto mondiale; episodi di devozione popolare, vicende legate al terremoto del 1980 e alla ricostruzione post-sismica; narrazioni di costumi locali, tradizioni gastronomiche, angoli e monumenti del paese. Attraverso una App, i contenuti audiovisivi in formato digitale potranno essere scaricati e fruiti attraverso smartphone e tablet puntando il device verso i 15 pannelli installati nel paese.

La produzione dei contenuti audiovisivi de “Il Borgo dei Racconti”, promosso dal Comune di Oliveto Citra, porta la firma prestigiosa di Scuola Holden di Torino, la scuola di storytelling e performing arts fondata nel 1994 da Alessandro Baricco. Lo sviluppo e il coordinamento dell’azione progettuale sono affidati a Noema, agenzia di comunicazione di Salerno. Responsabile del progetto, cofinanziato dalla Regione Campania, è Ulderico Iannece, dirigente dell’Ufficio Tecnico del Comune di Oliveto Citra.

«Una Comunità è fatta anche di storie – dichiara il sindaco Pignata – La nostra ne conserva tante e belle: un patrimonio di storie che noi olivetani amiamo profondamente, perché lo sentiamo parte di ciò siamo, di ciò che siamo stati e di ciò che potremo divenire. Nella consapevolezza che, tutte insieme, le nostre storie costituiscono un patrimonio fragile, da maneggiare non solo con amore, ma anche con cura infinita –spiega – abbiamo dato vita al percorso narrante Il Borgo dei Racconti, ormai pronto per essere fruito. Un progetto che serve a ridare voce alle nostre storie, a farle conoscere a chi ci visita attraverso un sistema di pannelli in Realtà Aumentata. Pannelli sistemati nel cuore del centro storico, dove già antichità e Medioevo si mescolano a installazioni d’arte contemporanea».

Il percorso, fruibile a partire dal giorno dell’Epifania, sarà presentato, sempre venerdì 5 gennaio, anche presso l’aula consiliare Vincenzo Indelli di Oliveto Citra. L’appuntamento è alle ore 18. Accanto al sindaco Pignata e agli esponenti di Scuola Holden, saranno presenti il consigliere regionale Enzo Maraio e il presidente del Consiglio regionale della Campania Rosa D’Amelio.

 

LASCIA UN COMMENTO