Cava, ordinanza anti assembramento.

0
277

Il Sindaco Vincenzo Servalli ha emesso, mercoledì mattina, l’Ordinanza n° 158 del Registro generale, con effetto immediato e fino al 17 maggio 2020, di divieto di assembramento di persone nelle seguenti strade (area Posta Centrale):

• Via A. Sorrentino; Via Angiporto del Castello; • Via G. Verdi; Via D. Alighieri;
• Via N. Caputo; Via Mafalda di Savoia
E’ fatta deroga per la sola attesa per accedere ad uffici e servizi pubblici.
Si ricorda che per la vendita con asporto è fatto divieto di consumare i prodotti all’interno dei locali e nelle immediate vicinanze degli stessi.
L’Ordinanza sindacale si è resa necessaria in considerazione dell’attuale situazione epidemiologica, e il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia, per non vanificare tutte le azioni già espletate volte al contrasto ed al contenimento dell’epidemia sul territorio comunale, in aree in cui si sono verificate particolari assembramenti dovuti alla eccessiva presenza di giovani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here