GLI SPAGHETTI GRANATA PREPARATI DALLA SIGNORA DELLA PASTA, CARMEN TURTURIELLO, A DUBAI E ABU DHABI

0
1319

Porterà a Dubai e ad Abu Dabhi gli spaghetti granata, preparati con la pasta trafilata in bronzo e con la bietola rossa, la nota produttrice di pasta fresca, lavorata a mano, Carmen Turturiello, titolare del “Pastificio Mini” di Corso Garibaldi, 31. Domani, 17 Ottobre, dalle 10 del mattino e fino alle 19, preparerà dei prelibati piatti nell’atmosfera esclusiva di uno dei tre ristoranti de “La Ville Hotel & Suites City Wallk Dubai” che si trova nel centro della metropoli. Entusiasta la pastaia salernitana che è stata invitata a Dubai dopo che il noto chef degli Emirati Arabi, Georges Chihane, della “Chef.” lo scorso 13 luglio, è stato nel suo laboratorio :” E’ venuto insieme alla dottoressa Giuseppina Di Tore Pizzuti, Emanuele e Mariella Pizzuti, della storica azienda “Molini Pizzuti” di Bellizzi che sta portando avanti un progetto sperimentale nato con l’intento d’ introdurre nella vasta gamma di farine prodotte dall’azienda quelle realizzate con i grani antichi del Cilento, come il grano Carosella e Senatore Cappelli. Lo chef, di origini libanesi, ha apprezzato il mio modo antico di lavorare la pasta a mano come la lavoravano le nostre mamme e le nostre nonne. A Dubai, durante la dimostrazione organizzata per presentare agli esperti del settore le ultime tendenze in campo alimentare, preparerò i Cavatelli, gli Strascinati, le Foglie D’Ulivo, gli Gnocchetti, i Fusilli, i Ravioli: tutti rigorosamente lavorati a mano”.La signora della pasta, Carmen Turturiello, un vero talento nel suo campo, ha preparato in passato anche le tagliatelle, gli gnocchi e i ravioli granata:” Quando la Salernitana andò in Serie A preparai un raviolo a forma di cuore granata. La pasta granata l’ho portata anche all’EXPO di Milano, nell’agosto del 2015, dove con il CNA nazionale , presieduto da Mirco Della Vecchia, partecipai a due eventi di Show Cooking insieme al pasticciere Arienzo di Salerno”. A Dubai con la maestra pastaia Turturiello ci sarà anche il pizzaiolo salernitano Antonio Langone:” Con lui promuoveremo i nostri prodotti locali” ha spiegato Carmen Turturiello che rappresenterà all’estero la nostra città:” Sono orgogliosa di essere   una donna del Sud-Italia. Da venticinque anni produco pasta fresca, lavorata a mano, nella mia bottega. Ho imparato tutti i segreti di come si lavorava anticamente la pasta da mia mamma, Lina Zirpoli, che oggi ha 92 anni. Lei mi ha insegnato tutto”.

Aniello Palumbo

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO