Presentata la V edizione di Dimmi di Sì, dagli artigiani agli sposi, sabato 12 e domenica 13 alla Camera di Commercio.

0
157

IMG-20151210-WA0001Si è tenuta questa mattina la presentazione della V edizione di “Dimmi di sì. Dai produttori artigiani per gli sposi”.

L’evento organizzato da Claai Salerno che si terrà sabato 12 e domenica 13 dicembre – presso la sede di rappresentanza della Camera di Commercio di Salerno in via Roma, 29 – è stato presentato dal presidente dell’associazione che riunisce gli artigiani salernitani Gianfranco Ferrigno, dal presidente della Camera di Commercio Andrea Prete e dal consigliere regionale e presidente della Commissione consiliare bilancio della Regione Campania, Franco Picarone.

Una due giorni ricchissima di appuntamenti che valica i confini della semplice sfilata di abiti da sposa e che vedrà assolute protagoniste le eccellenze artigiane del nostro territorio.

La manifestazione mira a presentarsi come una vera e propria “galleria” dell’artigianato: dalle bomboniere al cioccolato, dai profumi artigianali alle ceramiche, passando per i liquori, le location, la acconciature, la pasticceria.

Ma l’edizione 2015 di “Dimmi di sì” sarà caratterizzata da importanti novità, come ha sottolineato il presidente Claai Gianfranco Ferrigno nel corso del suo intervento in conferenza stampa: «Questa manifestazione va oltre il semplice concetto di sfilata perché saranno presenti tutte le realtà produttive dell’artigianato del nostro territorio e quest’anno il programma sarà arricchito da alcune importanti novità. Ad esempio, avremo una carrozza d’epoca che girerà in città e per la prima volta ci saranno le location. In questo modo, cerchiamo di creare impatto sul territorio e nel territorio rispetto a posti stupendi che abbiamo nella nostra provincia, per fare anche in modo che la scelta del luogo dell’evento possa ricadere anche sui comuni vicini a quello di Salerno».

L’appuntamento è, dunque, per sabato 12 e domenica 13 presso la Camera di Commercio di Salerno in via Roma, 29. L’ingresso è libero.

LASCIA UN COMMENTO