LE DAME E I CAVALIERI DELL’ORDINE DI SAN GIORGIO IN CARINZIA NOMINATI NELLA CHIESA DI SAN GIORGIO A SALERNO.

0
735
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

I Cavalieri di San Giorgio in Carinzia sono cavalieri d’amore e d’onore che fanno gratuitamente del bene. Sabato mattina, nella chiesa di San Giorgio in Via Duomo, sono stati nominati cinque nuovi soci dell’Associazione dei Cavalieri di San Giorgio in Carinzia che conta oltre cinquanta soci e che persegue scopi religiosi ed umanitari, come ha spiegato il Presidente, l’avvocato Antonio Spiezia:“ Assistiamo gli ammalati e gli indigenti. Facciamo opere umanitarie e donazioni. Sosteniamo anche il restauro di opere d’arte del nostro territorio. Cerchiamo di renderci utili alla società, aiutando soprattutto i bisognosi”. Suggestiva la cerimonia di nomina dei nuovi soci che hanno letto con emozione la formula del giuramento e indossato il mantello bianco, simbolo di purezza, con la croce rossa, posto sulle loro spalle dai loro padrini e dal Vicepresidente dell’associazione, il poeta Mario Senatore.

Questi i nuovi soci: la professoressa casertana Iliana Carnevale , insegnante per oltre quarant’anni in numerosi licei del casertano, pittrice, da sempre impegnata nel mondo della cultura e del sociale. La dottoressa Mariagrazia Farina, Vicesindaco del Comune di Fisciano, che già da tempo vive da vicino le tante iniziative messe in campo dalle realtà associative del territorio oltre quelle intraprese dalla parrocchia dell’Unità Pastorale di Fisciano; l’avvocato Anita Celentano, di Lancusi, soprano, formatasi al Conservatorio Martucci di Salerno, che ha fatto parte del Coro del Teatro Verdi di Salerno e si è esibita in tutto il mondo. Il soprano salernitano con la sua straordinaria voce ha deliziato i presenti interpretando la “Vergine degli Angeli”, tratta dall’opera “la Forza del Destino” di Giuseppe Verdi; il dottore salernitano Basilio Passaro, già funzionario dell’ASL di Salerno, operatore AVO, impegnato da anni in iniziative di solidarietà, che già da tempo segue le iniziative del sodalizio; l’avvocato Luigi Noschese, funzionario del Comune di Salerno, che in qualità di diacono ha servito la messa celebrata dal Vescovo Emerito, Monsignor Gerardo Pierro, che ha benedetto i nuovi soci, insieme a don Comincio Lanzara, Rettore della Chiesa di San Giorgio. La cerimonia è stata impreziosita dalla musica vibrante dell’organo, suonato dal Maestro Angelo De Angelis, e dalla stupenda voce del soprano Adele Spagnuolo che ha interpretato alcuni brani di Monsignor Marco Frisina.

Aniello Palumbo

 

 

LASCIA UN COMMENTO