Stati Generali delle Politiche Giovanili in Provincia di Salerno, il bilancio della riunione di Battipaglia

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Si sono conclusi domenica 29 ottobre gli Stati generali sulle politiche giovanili in Provincia di Salerno  presso l’Hotel San Luca di Battipaglia.

Il “Forum Day”, promosso dal Coordinamento Provinciale dei Forum dei Giovani della Provincia di Salerno,  in sinergia con il Forum dei Giovani della Città di Battipaglia e con il supporto dell’Amministrazione Comunale di Battipaglia oltre a quella provinciale ha visto la partecipazione di circa 200 giovani.

Tra le principali novità dell’edizione di quest’anno il coinvolgimento di giovani amministratori, enti, istituzioni e realtà associative che hanno vissuto la tre giorni con i giovani ascoltando le loro idee e condividendo le proprie esperienze.

Tra gli ospiti ai tavoli: Federica Mignoli (amministratore comunale), Aurelio Tommasetti, Italo Cirielli (ANCI Giovani), Anna Petrone, Giacomo Orco (Sindaco di Sicignano degli Alburni), Adriano Guida (amministratore comunale), Luca Capacchione (ACT Production), Paolo Senatore (Fondazione Saccone), Docente Stefania Leone (OCPG UNISA), Antonio Pagnotto (Confindustria Giovani), Andrea Bignardi (Giornalista), Gabriella caputo (Società che opera in ambito aereospaziale),Giuseppe Rivello (Jepis bottega), Stefano Rainone (Cultura immersiva), Paolo e Fabrizio Merola (Bix incubator), Antonio Visconti (Presidente Asi), progetto APPOST!.

 

I TAVOLI TEMATICI

 

Al centro del dibattito quest’anno i tavoli “I giovani e la Politica” – “Giovani e Impresa”,   partendo dall’analisi dei propri territori, dalle numerose problematiche e dai limiti, passando per le opportunità e le bellezze di ciascun territorio. I partecipanti hanno condiviso poi idee e osservazioni nella plenaria conclusiva all’attenzione di Francecso Alfieri -Presidente Provincia Salerno, Cecilia Francese – Primo cittadino Battipaglia, Andrea Volpe – Consigliere Regionale.

 

La parola ai giovani:

 

  • Tavolo “Giovani e Impresa”

 

“Come primo punto abbiamo fatto una panoramica sul cambiamento dell’impiego lavorativo sul territorio. Abbiamo parlato delle aziende storiche battipagliesi che sono venute a mancare nel corso degli anni e delle nuove figure lavorative che sono nate e stanno nascendo ma allo stesso tempo abbiamo la percezione di vivere in un paese dove non è facile fare impresa e Business plan.  

Abbiamo evidenziato l’importanza di muoversi nella direzione dell’ecosostenibilità, punto cruciale e di partenza per le nuove imprese e quelle già esistenti soffermandoci sull’importanza di osare, fare, sbagliare e riprovare.”

 

  • Tavolo “I Giovani e la Politica”: 

 

“e’ stato importante e d’ispirazione per il nostro dibattito avere la possibilità di ascoltare storie,esperienze, testimonianze da parte di personalità che hanno scelto la vita politica e sociale e la vivono quotidianamente. Siamo stati divisi in tre micro gruppi di lavoro proprio per dare a tutti la possibilità di esprimersi e dire la sua. nonostante le tre riflessioni,fossero differenti, avevano un punto di convergenza ovvero la necessità di luoghi di aggregazione perchè senza essi non c’è confronto, non c’è crescita ma soprattutto non ci sono idee. Bisogna partire proprio dallo strumento Forum e dalle amministrazioni comunali, lavorando con quelle principalmente ostili all’apertura dei forum sui territori, ma i giovani hanno solo bisogno di fiducia e supporto da parte degli adulti.”

 

“Spesso la politica è lontana dai Giovani –dichiara Federica Fortino ANCI Giovani Campania- non tanto per le idee ma per i il modo di approcciare ai giovani che spesso risultano essere troppo farraginosi”, poi l’appello ai giovani “Voi dovete essere il motore che sprona le amministrazioni comunali per portare idee e contenuti a beneficio dei territori”

Un intervento intenso e particolarmente toccante è stato quello di Franco Alfieri che è arrivato a tutti i giovani in maniera semplice ma diretta, partendo proprio dalla sua esperienza di giovane ambizioso e appassionato di politica che non ha mai smesso di credere nel proprio sogno.

“è importante che siate presenti sui territori e nelle comunità. Noi politici e anche voi giovani cittadini abbiamo tutti la responsabilità delle nostre azioni e il dovere di metterci il nostro impegno per cambiare il nostro piccolo pezzo di mondo. – dice Franco Alfieri ai giovani – decisione, impegno, tenacia, coraggio sono qualità che bisogna impiegare per portare il cambiamento nel nostro mezzogiorno. Io ci sono, la Provincia c’è per ascoltarvi e per accompagnarvi. dovete osare, essere ambiziosi perchè i sogni possono realizzarsi e l’impossibile non è per sempre. Il forum è una palestra e qui io vi auguro di allenarvi al fine di essere una futura classe dirigente portatrice di cambiamento. Il disinteresse e l’astenzionismo sono piaghe che bisogna scongiurare, è necessario aprire una nuova paina di fiducia verso la classe dirigente su ogni piano, non solo politico. ”