Tgroup Arechi, impegno esterno a Civitavecchia.

0
252

Qualche dubbio di formazione attanaglia Mario Grieco alla vigilia del match contro il Civitavecchia previsto per le ore 15,  e valido per la ventesima giornata di campionato. Giordano e Gianluca Esposito, infatti, sono reduci da alcuni acciacchi fisici subiti in settimana ed un loro eventuale impiego li costringerà a stringere i denti contro i padroni di casa.

Il Civitavecchia, appunto, compagine storicamente ostica per i colori biancoblù ma che da quest’anno fa un po’ meno paura, complice anche una politica di ringiovanimento del proprio organico che dovrebbe consentirle di raccoglierne i frutti nei prossimi anni. Con ventidue punti in classifica, i laziali si ritrovano nella pancia della classifica, già tranquilli in ottica salvezza ma irrimediabilmente distanti dalla zona playoff. Un Civitavecchia che virtualmente non avrebbe più nulla da dire al suo campionato, e per questo l’approccio alla gara per Busà e compagni si presenterà ancora più complicato dal punto di vista mentale.

“Abbiamo qualche problema di carattere fisico- sottolinea il mister Grieco-. Tuttavia, a questo punto del campionato non possiamo permetterci di trovare degli alibi per non arrivare nella posizione di classifica che ci compete. Saremo determinati al massimo in vista di un match molto difficile. Giocheremo in una Vasca storicamente ostica, con acqua molto calda contro un avversario più forte rispetto alla classifica attuale. Delle ultime tre gare di campionato, questo è proprio il match che mi preoccupa di più, tuttavia, sono anche consapevole insieme ai ragazzi che domani potremo scrivere una pagina importante nella storia della Tgroup Arechi.” Con possibile obiettivo secondo posto finale che consentirebbe alla compagine biancoblù di poter disputare l’eventuale bella alla Piscina Vitale:”Ci proveremo- prosegue Grieco-diversamente ci prenderemo quello che saremo riusciti a conquistare.” Assente Elio Russo per infortunio, la partenza verso Civitavecchia è prevista per domani mattina alle ore 9.

LASCIA UN COMMENTO