Scafati, presentata la partnership tra squadre di calcio, basket e volley, sotto il segno di Givova.

0
41

scafatisportLe Società Scafatese Calcio 1922, Basket Scafati 1969 e A. S. D. Volley Scafati, che, a partire da questa stagione agonistica, saranno accomunate dal marchio della nota azienda scafatese Givova, sia nella veste di main sponsor che di sponsor tecnico, quest’oggi, nella sala conferenza della prefata azienda, hanno reso ufficiale la nascita del loro rapporto di collaborazione, attraverso una conferenza stampa congiunta, alla presenza della stampa e delle istituzioni cittadine.

«Avevamo intenzione di rappresentare la città di Scafati come Città dello Sport. Siamo un’azienda nata a Scafati – ha rivelato il padrone di casa, Giovanni Acanfora – ma anche molto presente sul territorio scafatese e quindi abbiamo voglia di lasciare una grande eredità a questa città. E’ la prima volta che i rappresentanti di così tanti sport si ritrovano allo stesso tavolo e l’augurio è quello di ritrovarsi sempre qui tutti insieme prossimamente, ma in serie superiori».

Presente all’incontro anche il sindaco Pasquale Aliberti e l’assessore allo sport Diego Chirico: «Siamo Città Europea dello Sport e quindi, come Amministrazione Comunale, dobbiamo dare un segnale forte. I problemi ci sono, ma cercheremo di risolverli e proveremo ad essere vicini anche a chi pratica altri sport».

Entusiasta del progetto condiviso, il presidente della Scafatese Calcio, Vincenzo Cesarano: «Oggi finalmente parte una collaborazione importante; Scafati si ama e da questo amore nasce il coinvolgimento per lo sport. L’amministrazione comunale si sta comportando come una “mamma”, che tratta i suoi figli con lo stesso metro e con pari dignità”.

Il responsabile delle comunicazioni esterne dell’A. S. D. Volley Scafati, Antonio Villani, ha illustrato il piano da seguire: «Bisogna crescere e lavorare, considerando la funzione sociale dello sport: ricordiamo che la parola sport si lega sia al concetto di “ludus”, gioco, ma anche “studium”, ovvero passione; scindere le due cose sarebbe impossibile, anche sotto il profilo strettamente etimologico. Con le altre realtà sportive locali dobbiamo lavorare sodo, per portare avanti questo progetto con attività extra-campo».

«Lo sport a Scafati nasce con la Scafatese Calcio 1922, citata dal celebre Totò, e continua con una sempre più nobile tradizione. Non entrerei mai in un progetto in cui non venga messo il nome di Scafati in primo piano. Siamo fortunati ad avere un marchio come Givova – ha concluso il patron del Basket Scafati 1969, Nello Longobardi – che ci permette di andare avanti ed ho la sensazione che si stia facendo qualcosa di unico, perché non ricordo altri esempi come questo nell’intero ambito regionale. Questa partnership è come un fidanzamento, se saremo capaci di farla crescere e trasformarla in un matrimonio, potremo fare qualcosa di eccezionale e memorabile».

LASCIA UN COMMENTO