Olympic Salerno alla quarta vittoria consecutiva, i biancorossi espugnano anche il campo della Virtus Picentini.

0
236

Impresa esterna dell’Olympic Salerno che espugna Prepezzano e prosegue la propria strisca di risultati utili consecutivi e tiene per la quarta gara di fila la porta inviolata. Dati statistici importanti che si uniscono alla coriacea prestazione dei ragazzi di Bove al cospetto di una Virtus Picentini Giffoni Sei Casali in campo con tutti i big dal primo minuto. Il primo sussulto è di marca locale con Tedesco che chiama al pronto intervento Rossi poi ci prova Abate ma senza riuscire a centrare lo specchio della porta. La prima iniziativa di marca salernitana è con Eugenio Condolucci che trova davanti a se l’opposizione di Manfredonia. Gli ospiti prendono campo ed al 40′ colpiscono con Esposito che risolve di giustezza una concitata azione in area giallorossa e porta in vantaggio i suoi. Nella ripresa emerge l’agonismo su entrambi i fronti con poche occasioni degne di nota fino al 65′ quando l’Olympic sfiora due volte il raddoppio prima con Apicella e poi con il neo entrato Marano che si vede respingere la conclusione provvidenzialmente da un difensore di casa. Ancora biancorossi pericolosi con capitan Acquaviva ed Esposito ma Manfredonia erge un muro insuperabile. Finale concitato: Tedesco minaccia seriamente la porta di Rossi poi vengono espulsi Fiorito da una parte e Scoppetta dall’altra ed in inferiorità numerica è ancora Esposito il più pericoloso dei suoi prima dell’intervento risolutivo di Rossi allo scoccar del recupero sul tentativo offensivo del centrale picentino Coccorullo. Occasionissima finale per Galdi che lasciato libero non inquadra lo specchio della porta: Rossi è indenne e può inseguire i primati di Valiante, la truppa di Bove si prende altri tre punti d’oro in vista del nuovo doppio impegno casalingo ravvicinato.

TABELLINO

VIRTUS PICENTINI: Manfredonia, Cuozzo, Pergola (43’ st Fasulo G.), Nobile, Galdi, Coccorullo, Amato, Tedesco, Peluso, Giannattasio, Abate (29’ st Fiorito). A disposizione: Cuccurullo, Fierro, Fortunato, Manzo, Martino. Allenatore: Di Muro.
OLYMPIC SALERNO: Rossi, Ragone, Scoppetta, Buonomo, Acquaviva, Trimarco, Pifano F. (12’ st Marano S.), Contente G. (1’ st Paraggio), Condolucci E., Apicella (32’ st Marano M.), Esposito. A disposizione: Gargano, Panella, Albini, Pederbelli. Allenatore: Bove.
ARBITRO: Polichetti di Salerno.
RETE: 40’ pt Esposito.
NOTE: Giornata variabile. Ammoniti Pergola, Nobile, Coccorullo, Amato, Giannattasio, Abate (VP); Acquaviva, Paraggio, Marano S. (OS). Espulsi al 36’ st Fiorito (VP) e Scoppetta (OS) per reciproche scorrettezze. Spettatori 50 circa.

LASCIA UN COMMENTO