Argento per Marzia Davide a Baku.

0
42

Ha lottato alla pari con un colosso. Si colora d’argento il ring di Baku per Marzia Davide. La fuoriclasse di Pontecagnano ha cercato di rispondere con la sua impareggiabile tecnica alla potenza dell’avversario.

Il verdetto dei giudici è stato unanime ma il distacco è stato limitato (39-37).

Del resto la differenza l’hanno fatto pochi colpi con la Davide, in alcuni frangente anche un pizzico sfortunata. Ma l’importante è esserci…

E Marzia non solo a Baku ha dimostrato, una volta di più il suo lavoro, ma è riuscita a far splendere Ed a questi livelli non è facile arrivare.

Una bella risposta a chi l’aveva frettolosamente esclusa dalle Olimpiadi. Marzia si era già riscattata l’anno scorso ma a Baku ha confermato di essere atleta di livello mondiale.

“Una medaglia bellissima -ha commentato al termine del match. Grazie a tutti per il vostro sostegno. Ce l’ho messa tutta. Grazie ancora”.

Ed in pochi minuti sono arrivati messaggi a go go per l’atleta di Pontecagnano. Un argento che vale oro…. Per la medaglia più pregiata appuntamento a Rio.

LASCIA UN COMMENTO