SEIUNISA, dall’idea all’impresa: domani al Campus la presentazione agli studenti del bando “Ateneo Laboratorio di Innovazione – A.L.I.”

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Progetti imprenditoriali di successo nati da idee innovative degli studenti dell’Università degli Studi di Salerno, pronti a entrare da protagonisti nel mondo dell’innovazione e delle startup. È questo l’obiettivo di “Ateneo Laboratorio di Innovazione – A.L.I.”, il terzo bando nel 2023 di SEIUNISA, programma dell’Università degli Studi di Salerno coordinato dalla Fondazione Unisa, che punta a sostenere team di studenti UNISA, anche con un contributo economico, nell’elaborazione, sviluppo e validazione di progetti innovativi e nella realizzazione in progress di start-up.
SEIUNISA ha riscosso notevole successo e una grande partecipazione da parte non solo dei giovani studenti ma anche di imprenditori, esperti nei processi d’innovazione e comunicazione, che hanno agito come “Evangelist” all’interno del progetto.
Il primo bando “Innovators” ha permesso di selezionare 50 giovani studenti assegnatari di borsa di studio per intraprendere un percorso formativo di circa 100 ore formative con workshop, laboratori e incontri con gli “Evangelist” e poi di Study Tour per entrare in contatto con ecosistemi dell’innovazione avanzati come Seoul e Boston.
Il secondo bando “Innovation Community”, lanciato nel giugno scorso, ha promosso l’aggregazione di Team di Studenti che hanno partecipato ad una Pitch Competition interna che ha analizzato, valutato e infine premiato i progetti imprenditoriali più meritevoli creati da team di studenti multidisciplinari.
Il nuovo bando “Ateneo Laboratorio di Innovazione – A.L.I.” si pone in continuità con i primi due e si propone di dare concreto supporto ai progetti imprenditoriali degli studenti. La presentazione alla comunità studentesca UNISA si terrà domani 12 dicembre, a partire dalle ore 11, presso l’Aula Pecoraro dell’Università degli Studi di Salerno. Ad introdurre l’incontro saranno il Magnifico Rettore dell’UNISA, il professore Vincenzo Loia, e il Presidente della Fondazione UNISA, il professore Antonio Piccolo.
A presentare il bando sarà invece il professore Roberto Parente, Referente del programma SEIUNISA e componente del Comitato Tecnico Scientifico. A seguire vi saranno anche gli interventi di alcuni dei membri del CTS: i professori UNISA Massimo De Santo del Dipartimento di Ingegneria Industriale e Marcello Persico, docente del Dipartimento di Medicina, Chirurgia ed Odontoiatria, i due studenti e membri del Consiglio d’Amministrazione dell’ateneo, Antonio Carbone e Mario Parente ed infine lo studente e rappresentante in Senato Accademico, Domenico Pierri. A concludere la serie d’interventi alcuni degli Evangelist che hanno partecipato al programma SEIUNISA che potranno evidenziare il potenziale supporto che potranno dare ai progetti imprenditoriali degli studenti.
Per consultare il bando di partecipazione basta andare sul sito: https://seiunisa.it/cosa-facciamo/ateneo-laboratorio-di-innovazione-ali/
La presentazione della domanda di partecipazione deve intervenire entro il termine perentorio del 26 gennaio 2024 ore 12.00.