Questione Meridionale, incontro a Ravello venerdì 9.

0
711

Qual è oggi la prospettiva sul Mezzogiorno d’Italia, snodo cruciale di un’area assai più vasta del Mediterraneo? Qual è la sintesi operativa di una discussione storica che ha attraversato decenni di elaborazioni strategiche, iniziative, discussioni sul gap competitivo, sprechi e riforme mancate ma anche eccellenze e vitalità ignorate? Quale il punto di incontro tra l’attendismo e la necessità, ancora, di politiche pubbliche di coesione?

Sarà il ministro Claudio De Vincenti a fare il punto in un incontro che si terrà a Ravello il 9 giugno alle ore 17 presso l’Auditorium Oscar Niemeyer. De Vincenti si confronterà con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, i rettori delle università di Napoli e Salerno, Gaetano Manfredi e Aurelio Tommasetti, il presidente della Fondazione Ravello, Sebastiano Maffettone, e il sindaco della “Città della Musica”, Salvatore Di Martino. A moderare l’incontro Armando Massarenti, direttore Sole 24 Ore – Domenica.

La discussione “Metamorfosi della questione meridionale” apre i “Colloqui di Ravello su Arte, Scienza e Cultura” organizzati dalla Fondazione Ravello a latere del Ravello Festival 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here