Presentato Falaut Campus 2015, 3 – 8 agosto, campus di Fisciano.

0
93

Presentata questa mattina, presso la Sala Stampa “Biagio Agnes” dell’Ateneo salernitano, la quinta edizione del Falaut Campus, l’evento musicale organizzato ogni anno dall’Associazione Flautisti Italiani e patrocinato dell’Università degli Studi di Salerno.

Per il secondo anno consecutivo il campus di Fisciano ospiterà la festa della musica dal 3 all’8 agosto con lezioni-concerto, seminari, masterclassshowcase e performance,  a cura di alcuni tra i più prestigiosi strumentisti internazionali. Soddisfazione del Rettore Tommasetti per il successo e la capacità aggregativa dell’evento, frutto della sinergia tra l’Ateneo e l’Associazione Flautisti italiani, che si rinnoverà anche il prossimo natale con il Concerto tradizionale dell’Università di Salerno.

Oltre 250 saranno i giovani musicisti ospiti del Falaut Campus,  in arrivo da tutto il mondo (Corea, Cina, Giappone, Stati Uniti ed Europa) per assistere alle lezioni tenute dai maestri concertisti tra cui Davide Formisano, Jean-Claude Gérard, Paolo Taballione, Michele Marasco, Francesco Loi e Philipp Jundt.

Appuntamento di rilievo nel palinsesto del Festival è quello di mercoledì 5 agosto che vedrà il direttore artistico del Falaut Campus, M° Salvatore Lombardi, presentare le “nuove musiche per flauto” dell’eclettico compositore Enzo Avitabile, ospite della manifestazione. Di particolare prestigio anche i concerti serali in programma, tutti ospitati dal Teatro d’Ateneo, aperti al pubblico e ad ingresso libero.

LASCIA UN COMMENTO